Le ricette della nonna – Il pollo in agrodolce

Una ricetta un po’ insolita, che arriva dalla Sicilia e unisce i sapori tipici del sud (le olive, i pinoli…) a un agrodolce delicato che stuzzica il palato. È perfetta per le carni bianche, e se preferite potete sostituire al pollo il coniglio.
Il gusto di questa preparazione è reso particolarmente stuzzicante dall’aceto balsamico misto a zucchero, che contribuisce alla glassa invitante che avvolge la carne e che ben si sposa con gli altri sapori del piatto, tipicamente mediterranei.
Per questa preparazione, che richiede una cottura un po’ prolungata, scegliete se possibile un pollo “nostrano”, di quelli allevati all’aperto, la cui carne, oltre a essere più salutare, è anche più soda e tiene meglio la cottura.

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a [email protected]: te la invieremo!

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 8 fusi di pollo (se preferite, potete usare anche il pollo in pezzi)
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Mezza cipolla
  • 60 g di olive nere snocciolate
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota piccola
  • La scorza di mezzo limone non trattato
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uvetta
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 bicchiere di aceto bianco
  • Sale

Come si fa

  • Togliete la pelle al pollo. Mettetelo in una casseruola antiaderente con l’olio e fatelo soffriggere.
  • Quando è colorito, toglietelo e nella stessa casseruola soffriggete la cipolla, la carota e il sedano tritati.
  • Mettete di nuovo nella casseruola il pollo e aggiungete le olive, i pinoli, l’uvetta e la scorza di limone.
  • Salate, quindi versate lo zucchero l’aceto, alzando la fiamma.
  • Dopo qualche minuto aggiungete un bicchiere di acqua calda, abbassate la fiamma e coprite, lasciando cuocere il pollo per un’oretta mescolando di tanto in tanto. Se vi accorgete che l’acqua si è consumata, aggiungetene un po’.
  • Gustate il pollo ben caldo.

Trovi altre ricette a base di pollo a questi link:
Il petto di pollo all’aceto balsamico
Il petto di pollo all’arancia
Il pollo alla birra
Il pollo allo zafferano
Il pollo arrosto al forno al limone
L’insalata di riso con pollo e verdure
L’insalata di pollo rinascimentale
Il pollo al forno con le cipolline
Gli spiedini di pollo e verdure
Il polpettone di pollo e tacchino farcito
Il pollo alle mandorle
I bocconcini di pollo con yogurt e curcuma
Il pollo al curry con le mele
Il pollo in fricassea
L’insalata di pollo e patate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *