Noi Nonni

Nido, babysitter o… nonni?

Quando la mamma torna a lavorare, la scelta si impone: nido, babysitter o nonni? I pro e i contro con gli occhi dei nonni…

Ecco, per i genitori è arrivato il momento della prima decisione difficile: nido oppure no? [Continua]

loading...

Come giocano i bambini? Ce lo dice una ricerca

Come giocano i bambini? Chi sceglie i loro giochi, e come? E quali giochi scegliere? Sono le domande a cui risponde una ricerca condotta da DoxaKids per Fisher Price

Lasciamo che “i bambini siano bambini”… giocando! E giocare per i bambini è un vero, importantissimo “lavoro”, che ci permette anche di seguire la loro crescita e ci apre una finestra sul loro mondo fantastico. [Continua]

loading...

Nonno e nonna: quali le differenze?

Diventare mamma, diventare papà… Tutti noi siamo naturalmente portati a distinguere tra il ruolo della madre e quello del padre nella formazione dei bambini e, ancor prima, a riflettere sul loro modo, così diverso eppure complementare, di affrontare l’avventura di un figlio.
Ma… e per i nonni? [Continua]

loading...

L’attesa… dalla parte delle nonne: il corredino

L’attesa di un nipotino vuol dire anche, soprattutto per le mamme e le nonne, preparazione del corredino.
Nonne, però… andiamoci con i piedi di piombo! Sì, perché tante cose sono cambiate dai nostri tempi, e i camicini di lino ricamati, i ciripà, il vestitino per il battesimo che hanno indossato i nostri figli (e forse anche noi o perfino i nostri nonni)… meglio lasciarli nel cassetto dove li avevamo riposti. [Continua]

loading...

Napoleone torna a Forte di Bard

Napoleonica-Forte-di-Bard---NapoleoneEra il 1800 quando Napoleone valicò le Alpi, attraverso la Valle d’Aosta, alla testa delle sue truppe. A rallentare la sua marcia fu la resistenza che trovò a Forte di Bard, costretto a capitolare, [Continua]

loading...

Evviva, il nostro nipotino è nato!

Il fatidico momento è arrivato: sta per nascere il nostro nipotino! E a mano a mano che la data si avvicina, cresce la nostra gioia e la nostra impazienza, ma anche la nostra ansia. Sì, perché prima che nonni siamo genitori, ed è inutile negarlo: abbiamo paura che, in una fase così delicata come quella del parto, ci possa essere qualche pericolo per i nostri figli o per il bambino che sta per nascere. [Continua]

loading...