Noi Nonni

Il risotto con gli asparagi

risotto-asparagi--Ildipapp-_-DreamstimeIl risotto, in cucina, è una grande risorsa: si può fare infatti in tantissimi modi, tutti gustosi. Per esempio, che ne dite di un risotto con gli asparagi? Forse non tutti i bambini apprezzeranno il gusto un po’ amarognolo di questo ortaggio, ma ricordiamoci che fa molto bene: è infatti una buona fonte di vitamine, soprattutto C ed E, e sali minerali, tra cui in particolare l’acido folico.

Nell’acquistarli, però, bisogna stare attenti che siano freschi, e che quindi si presentino duri, con uno stelo flessibile ma rigido, e non appassito: quindi devono spezzarsi, non piegarsi.
Ecco qui la ricetta.

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info@noinonni.it: te la invieremo!

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 350 g di riso Carnaroli o Arborio per risotti
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva (oppure 40 g di burro)
  • Una cipolla dorata di grandezza media
  • 200 g di asparagi
  • Brodo vegetale
  • Parmigiano grattugiato

Come si fa

  • Prima di tutto, mettete a riscaldare il brodo vegetale. Calcolate che ne occorrerà circa 750 g o poco più.
  • Mentre il brodo si riscalda, preparate gli asparagi. Afferrateli con le due mani, una il più vicino possibile all’estremità legnosa del gambo, l’altra circa a metà, e spezzateli: è il metodo più sicuro per evitare di trovarsi nel piatto le parti legnose del gambo.
  • Gettate l’estremità legnosa e lavate gli asparagi. Quindi tagliate a fettine il gambo, lasciando la parte le punte.
  • Ora potete cominciare a fare il risotto! Mettete in una padella piuttosto ampia l’olio (o il burro, se preferite) e mezza cipolla tagliata a pezzettini.
  • Mettete sul fuoco, a fiamma bassa, e, quando la cipolla inizia a imbiondire, versate i gambi degli asparagi a pezzetti. Tenete ancora da parte le punte!
  • Fate cuocere due o tre di minuti, aggiungendo un paio di cucchiai di brodo. Quindi versare il riso e mescolate, in modo che si intrida bene dei condimenti.
  • Continuate la cottura aggiungendo via via un mestolo di brodo.
  • Dopo una decina di minuti, quando il riso è circa a metà cottura, aggiungete le punte degli asparagi che avete tenuto da parte.
  • Alla fine, spegnete la fiamma e completate la preparazione con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

Trovi altre ricette di risotti con le verdure anche a questi link:
Il risotto al radicchio rosso
Il risotto giallo di zucca

loading...

Lascia un commento

*