Le frittelle di mele

© Teresa Kasprzycka | Dreamstime.com
© Teresa Kasprzycka | Dreamstime.com

Carnevale, si sa… è il trionfo dei dolci fritti! E per una volta, pazienza: anche le mamme più salutiste dovranno rassegnarsi a lasciare che i bambini assaggino un po’ di queste leccornie! Chiacchiere, tortelli, “cicerchiata”, graffe… impossibile resistere! Ma rientrano nella tradizione di Carnevale anche deliziose frittelle di mele, a base di ingredienti semplici e da gustare calde.
Prepararle non è difficile; fondamentale però è trovare la giusta consistenza della pastella, che non deve essere né troppo fluida, altrimenti non “veste” bene le mele, né troppo densa. Provate con questa ricetta…

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  www.noinonni.it/iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 125 g di farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 bicchiere scarso di latte
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale
  • Il succo di un limone
  • Olio di arachidi per friggere
  • Zucchero a velo
  • Cannella (facoltativo)
  • 2 mele grandi

Come si fa

  • In una terrina sbattete l’uovo con il latte, lo zucchero e il pizzico di sale.  Aggiungete a poco a poco la farina setacciata con il lievito.
  • Amalgamate bene il tutto, sempre mescolando. Quindi lasciate riposare la pastella per 30 minuti.
  • Nel frattempo sbucciate le mele e con l’apposito attrezzo privatele del torsolo.
  • Tagliatele a fette alte circa un centimetro, quindi mettetele  in una ciotola e spruzzatele con un po’ di succo di limone.
  • Mettete una padella piuttosto capace sul fuoco con abbondante olio.
  • Mentre l’olio si scalda, immergete le fette di mela nella pastella.
  • Quando l’olio è caldo (per verificare, immergetevi il manico di un cucchiaio di legno: se sfrigola, è pronto) prendete qualche fetta di mela e tuffatela nell’olio.
  • Quando sono dorate da entrambi i lati, estraetele dalla padella e adagiatele su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  • Infine spolverizzate le ciambelle di zucchero a velo al quale avrete unito, se vi piace, anche un pizzico di cannella.

E ora… non vi resta che mangiarle!

 

Trovi altre ricette di dolci di Carnevale anche a questi link:
I tortelli di Carnevale
Le chiacchiere di Carnevale
La cicerchiata (o “struffoli”)
Le graffe
Le frittelle con la crema
I blinis

I ravioli dolci fritti

Trovi altre ricette con le mele anche a questi link:
La torta di mele
I fagottini di mela in pasta sfoglia
Lo strudel di mele
La ciambella di mele
La marmellata di mele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *