Le polpette di melanzane

polpette-di-melanzane
© Lauraadamache | Dreamstime.com

Questa è una ricetta che ci arriva da Anna Formisano, una nonna che ci segue sul sito e su facebook.
Si tratta di un’antica ricetta napoletana ricca di gusto, come molte ricette italiane che riescono a esaltare il sapore dei semplici ingredienti usati nella preparazione. E la melanzana è un ortaggio così versatile e dal gusto così inconfondibile, da essere questi la regina della cucina meridionale.
È possibile mangiare queste polpette sia calde, sia a temperatura ambiente, e in entrambi i casi sono squisite. Sono ottime come contorno, ma costituiscono anche un gustoso stuzzichino per un aperitivo sfizioso. E poi, è così facile mangiarle che sono un perfetto ‘finger food’!

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni.it.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando sul riquadro che trovi nella homepage oppure su questo link:  iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a [email protected]: te la invieremo!

Se ami le melanzane, trovi altre ricette con questo ortaggio a questi link: 
Le melanzane a funghetto
La caponata alla palermitana
La pasta alla Norma
La parmigiana di melanzane
Le cotolette di melanzane imbottite
La pasta con zucchine e melanzane
Le melanzane ripiene di carne

Le barchette di melanzane ripiene di riso
Il timballo di pasta e melanzane
Le melanzane alla quaglia

Trovi altre ricette tipiche della cucina napoletana anche a questi link:
Il baccalà alla napoletana
La scarola “‘mbuttunata”
La pizza con la scarola

Il sartù di riso
Il gateau di patate
La pastiera napoletana
La torta caprese

Ingredienti

  • 1 kg di melanzane. Meglio usare la varietà lunga.
  • 3 uova
  • 2 panini raffermi
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • Un ciuffo di prezzemolo tritato
  • Un piccolo spicchio di aglio
  • Una dozzina di capperi
  • Una dozzina di olive nere di Gaeta
  • Sale
  • 150 g circa di pangrattato
  • Olio di arachidi per friggere

Come si fa

  • Lavate le melanzane, tagliatele in grossi pezzi e lessatele per 8-10 minuti in acqua leggermente salata.
  • Scolatele, fatele raffreddare e strizzatele bene.
  • Togliete la crosta al pane raffermo e bagnatelo con dell’acqua.
  • Mettete le melanzane in una terrina e schiacciatele bene con una forchetta in modo da ottenere una specie di crema.
  • Aggiungete il pane bagnato e ben sbriciolato, le uova e gli altri ingredienti, tutti tritati finemente: il prezzemolo, le olive di Gaeta snocciolate, i capperi e l’aglio (facoltativo).
  • Impastate bene il tutto e poi, con le mani bagnate, formate delle piccole polpette.
  • Passatele nel pangrattato e friggetele in abbondante olio ben caldo.
  • Quando sono dorate, fatele sgocciolare su della carta da cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *