Noi Nonni

Caffè e caffeina

Che cosa si offre a un amico in visita? Il caffè, certo! E che cosa ordiniamo al bar, per fare una pausa a metà mattinata o a metà pomeriggio? La maggior parte di noi di nuovo un caffè, scommetto!
Il caffè però non serve solo a tenerci svegli o a darci una carica di energia. Contiene la caffeina, che ha numerosi effetti su tutto il nostro organismo. [Continua]

La dislessia: come riconoscerla

Bambini che hanno difficoltà di lettura, che confondono le lettere e i numeri. Sono questi i segnali della dislessia, un disturbo che in genere viene diagnosticata con certezza alla fine della seconda classe della scuola primaria, e che colpisce circa il 4% dei bambini. [Continua]

Bambini: quale sport?

Settembre significa ritorno a scuola. Ma significa anche spesso, per genitori, la scelta di un’attività sportiva alla quale indirizzare i bambini. Una scelta importante soprattutto per i “bambini di città”, che hanno sempre meno occasioni di giocare all’aria aperta, di correre per i campi, di arrampicarsi sugli alberi, di scorazzare in bicicletta… e che, anzi, spesso non hanno alcuna “educazione motoria” e passano lunghe ore davanti alla televisione, al computer o ai videogiochi. [Continua]

Gli integratori di proteine: quali, e quando servono?

Soprattutto all’età di noi nonni, è fondamentale non solo mangiare in modo corretto, ma garantirsi anche il giusto apporto di proteine. E invece, spesso succede che proprio ora finiamo col mangiare cibi più poveri di questi preziosi nutrienti. [Continua]

Mangiar bene nella “terza età”

L’importanza di un’alimentazione mirata nella terza età, con un giusto apporto di proteine. E tra le carni, meglio privilegiare quella di pollo, digeribile e povera di grassi.

A ogni età, la dieta adatta! E noi nonni, ormai ultrasessantenni, dobbiamo prestare particolare attenzione alla nostra alimentazione, [Continua]

Vuoti di memoria? Niente paura!

La ricerca spasmodica degli occhiali, quando non riusciamo proprio a ricordare dove li abbiamo lasciati; il nome di quel conoscente incontrato per caso al supermercato, di cui ricordiamo il volto ma non riusciamo ad associarlo a niente altro; non riuscire a rispondere quando ci chiedono che cosa abbiamo mangiato ieri sera… [Continua]

L’acetone dei bambini: che cos’è, che cosa fare

Malessere, mal di testa, inappetenza, vomito: ce n’è più che abbastanza per far preoccupare i genitori (i nonni… non ne parliamo neanche!), quando vediamo questi sintomi nel bambino. Spesso però la causa è banale, e si chiama acetone. [Continua]

L’appendicite: niente paura, ma va operata!

L’appendicite è un disturbo piuttosto frequente, soprattutto in giovane età: se è molto rara sotto i 2 anni, colpisce più spesso i ragazzi tra i 10 e i 30 anni, mentre dopo la sua frequenza diminuisce.
Ma che cos’è, e che cosa fare quando si presenta? Ecco alcune informazioni utili per tutti! [Continua]

Viva la piscina, ma… attenti alle micosi!

L’acqua è sempre una grande attrazione, per grandi e bambini. E se magari noi adulti frequentiamo le piscine per necessità (nuoto e acquagym sono tra le attività più consigliate, anche alla nostra età!), i bambini lo fanno per giocare, divertirsi, nuotare, mettersi alla prova, fare sport.
Bellissimo, certo. Però… attenzione! Perché se anche sono controllatissime e rispondono a tutti gli standard igienici, nelle piscine c’è un “pericolo” sempre in agguato: la micosi. [Continua]

Al sole: crema, ombrellone… o entrambi?

È arrivata la stagione del sole, delle vacanze, dell’abbronzatura… ma purtroppo anche delle scottature e degli eritemi! Insomma, dobbiamo rassegnarci: per prendere sole, bisogna proteggersi. Ma come? Basta ripararsi sotto l’ombrellone? Basta spalmarsi di crema solare?
Ebbene, la brutta notizia è che… no, da soli non bastano né l’uno né l’altro, ma dobbiamo usarli entrambi. [Continua]