Noi Nonni

Il risotto con vino rosso e gorgonzola

risotto-vino-rosso-gorgonzolaEcco un primo piatto davvero squisito, irresistibile con il suo profumo, il colore caldo e invitante e il sapore pieno. Certo, non è un piatto da bambini, ma… non siamo solo nonni, non è vero?

Si tratta di un risotto classico, preparato partendo dal classico soffritto di cipolla.
Vi consigliamo di usare un buon riso corposo per risotti, tipo Carnaroli o Arborio, che assorbe bene il sapore del vino, e un gorgonzola dolce e cremoso, dal sapore non troppo piccante e che si sciolga facilmente con il calore. E poi, naturalmente, un buon vino. Io ho usato un classico barbera piemontese, ma si può fare anche con altri tipi di vino, naturalmente a patto che non siano dolci.
Ecco come fare questo risotto.

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info@noinonni.it: te la invieremo!

Ingredienti

  • 350 g di riso Carnaroli o Arborio
  • 50 g di burro (ma se preferite potete usare anche olio extravergine di oliva)
  • Mezza cipolla dorata media
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • Mezzo litro di brodo
  • 80 g di gorgonzola cremoso

Come si fa

  • Prima di tutto, preparate il soffritto. Mettete sul fuoco una casseruola con il burro (ma potete anche usare l’olio) e la cipolla tritata finemente.
  • Aggiungete anche due cucchiai di acqua e accendete il fuoco, facendo soffriggere a fiamma dolce finché la cipolla non è appassita.
  • Quindi versate il riso e mescolate per farlo intridere bene del condimento.
  • Quindi aggiungete il vino, un mezzo bicchiere per volta, continuando a mescolare.
  • Continuate la cottura aggiungendo via via del brodo caldo, finché il riso non è cotto (ma tenetelo al dente!).
  • Spegnete la fiamma e versate sul riso il gorgonzola tagliato a pezzetti, mescolando velocemente.
  • Coprite la casseruola con un coperchio e lasciate mantecare un paio di minuti, finché il gorgonzola non sarà completamente sciolto.

Trovi altre ricette di risotti anche a questi link:
Il risotto con gli asparagi
Il risotto al radicchio rosso
Il risotto alla pescatora
Il riso pilaf alle verdure

loading...

Lascia un commento

*