I biscotti di mandorle e cioccolato

Ecco la ricetta per creare squisiti biscotti con mandorle e cioccolato, facili da fare e con un gusto leggermente insolito (grazie alle mandorle tritate), perfetti per preparare con i bambini un regalino fatto con le loro mani, ma anche da usare come decorazioni per l’albero di Natale, come golose stelline appesa tra i suoi rami.
Procuratevi formine di tante fogge diverse (alberi di Natale, stelle, stelle comete…) e decorazioni a volontà, e poi… pronti per un bel pomeriggio in cucina con i nipotini!

Trovi altre facili ricette di biscotti anche a questi link:
Biscottini “fragoline” al profumo di fiori d’arancio
I biscotti di pasta frolla decorati
I biscotti di mais
Le rose del deserto
I biscotti di Natale allo zenzero

Trovi le ricette di altri dolci tipici del Natale anche a questi link:
Un dolce di Natale che viene dal nord: lo zelten
La pizza con le noci
Il buccellato siciliano
Il pandoro farcito
La gubana

 Ingredienti

  • 250g di farina
  • 100g di mandorle tritate
  • 200g di burro
  • 150g di zucchero
  • 30g di cacao amaro
  • un uovo intero
  • cioccolato fondente (o, se preferite, al latte) per decorare
  • per decorare: granella di nocciole, di zucchero o confettini

Come si fa

  • Lavorate con le mani la farina e lo zucchero con il burro a temperatura ambiente fino a ottenere un composto granuloso.
  • Aggiungete il cacao setacciato, la farina di mandorle e infine l’uovo e lavorate il tutto rapidamente fino a ottenere un impasto liscio e compatto.
  • Avvolgetelo in una pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero un’oretta. Aiutandovi con un matterello, stendete la pasta su un piano leggermente infarinato, facendone una sfoglia non troppo sottile (dello spessore di circa mezzo centimetro).
  • Con le formine della forma che preferite ritagliate i biscotti. Se pensate di usarli come decorazione dell’albero di Natale, bucateli con uno stuzzicadenti, in modo da poterci poi infilare un nastrino per appenderli. Badate però a non fare il buco troppo vicino al bordo, altrimenti c’è il rischio che si rompano!
  • Mettete i vostri biscotti in una teglia imburrata e infornateli nel forno già caldo a 170°, lasciandoli cuocere per 15 minuti circa.
  • Toglieteli dal forno e, una volta freddi, procedete con la decorazione. Fate sciogliere a bagnomaria una tavoletta di cioccolato fondente (o anche al latte, se lo preferite), aggiungendo se necessario un paio di cucchiai di acqua.
  • Mettete al centro di ogni biscotto un cucchiaino di cioccolato e spalmatelo aiutandovi con il dorso di un cucchiaino.
  • Prima che il cioccolato si raffreddi, aggiungete le decorazioni che credete: granella di nocciole o di zucchero, confettini o… quello che vi suggerisce la fantasia!

L’idea in più

Potete anche decorare i biscotti con della glassa all’albume (100 g di zucchero a velo, 2 cucchiai di albume d’uovo leggermente battuto e colorante per alimenti) del colore che preferite, per creare motivi decorativi diversi e fantasiosi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *