La torta di mele

Semplice e leggera, è una merenda adattissima ai bambini. Il suo segreto sta nel contrasto tra una sfoglia croccante di pasta frolla e il cuore di mele “al naturale”, appena addolcite e aromatizzate con della profumatissima scorza di limone, che racchiude.
Non eccessivamente dolce, e quindi non stucchevole, è un dessert perfetto anche per i “grandi”.

Trovi altre ricette di crostate e torte a basa di pasta frolla anche a questi link:
La crostata di mirtilli
La torta di zucca
Le crostatine di fichi

Trovi altre ricette a base di mele anche a questi link:
La marmellata di mele 
I fagottini di mela in pasta sfoglia
Le frittelle di mele
Lo strudel di mele
La ciambella di mele
La torta di mele soffice

Ingredienti

  • Una confezione di pasta frolla già pronta (ma se volete prepararla voi, trovate la ricetta di noinonni a questo link: La pasta frolla)
  • 5 grossa mele. Le più adatte sono le mele stark o le golden; l’importante è che non siano farinose!
  • Un limone non trattato
  • 5/6 cucchiai di zucchero (potete usare anche lo zucchero di canna)

 Come si fa

  • Lavate e sbucciate le mele, quindi tagliatele in fettine sottili. Mettetele in una ciotola e cospargetele con un po’ di succo di limone per non farle annerire.
  • Foderate una teglia toronda di 22/24 cm di diametro con un foglio di carta da forno; in alternativa, imburratela e infarinatela.
  • Con il matterello, tirate la pasta frolla in  modo da ottenere un foglio sottile con cui rivestire l’intero della teglia. Lasciate che un piccolo bordo di pasta fuoriesca dalla teglia.
  • Bucherellate leggermente il fondo con i rebbi della forchetta.
  • Ora mettete nella teglia un primo strato di mele e spolverizzatele con un paio di cucchiaiate di zucchero e una grattugiatina di scorza di limone; fate un secondo strato e di nuovo spolverizzatelo di zucchero e aromatizzatelo con la buccia di limone, e così via finché non avrete esaurito le mele.
  • Con la pasta frolla rimasta fate un disco dello stesso diametro della teglia e mettetelo sulle mele. Sigillate ora la torta ripiegando il bordo di pasta che avete lasciato fuoriuscire dalla teglia.
  • Coprite la teglia con un foglio di alluminio e informate a 180°
  • Lasciate cuocere 30 minuti, poi togliete il foglio di alluminio le lasciate ancora cuocere finché la torta non averà assunto un bel colore dorato.
  • Spegnete il forno e lasciate raffreddare bene prima di portare in tavola.

 

 

1 commento su “La torta di mele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *