La pastina con il ragù di vitello

© Joruba | Dreamstime.com

Ecco una pappa proprio “da grande”: una pastina con un gustoso sughetto di carne. Certo, niente di soffritto, ma un gusto già deciso e un colore fatto per invogliare.
Potete darla al vostro nipotino a partire dagli 8 mesi: vedrete come gli piacerà questo sapore, più vicino a quello die cibi che vede nel piatto dei “grandi” e che tanto lo attirano!

Trovi un’altra ricetta di un piatto “da grandi” adatto anche ai bambini più piccoli a questo link:
Le polpettine di vitello e pomodoro

Ingredienti

  • 220 g di acqua; se preferite, potete anche usare del brodo vegetale
  • 2 cucchiai di pastina (circa 25 g) del formato che preferite (e naturalmente adatto all’età del bambino)
  • una fettina di 50 g di vitello magro
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • un pezzettino di cipolla
  • qualche fogliolina di rosmarino (da togliere da fine cottura)
  • un cucchiaino di olio extravergine di oliva

Come si fa

  • Cuocete la carne a vapore usando l’apposito cestello.
  • Una volta cotta (se è sottile, bastano 5 minuti) mettetela nel mixer e tritatela finemente.
  • Mettete in un pentolino la passata di pomodoro con la cipolla, allungatela con un po’ d’acqua e fatela cuocere per una decina di minuti, in modo da ottenere una salsa ancora leggermente liquida.
  • Togliete la cipolla e mescolate alla salsa la carne tritata, facendo cuocere ancora qualche minuto, finché non si sarà addensata.
  • Cuocete la pastina nell’acqua (o, se volete, nel brodo vegetale) per il tempo indicato nella confezione. Il risultano dovrebbe essere una minestrina dalla consistenza piuttosto densa.
  • Trasferite ora la minestrina nel piatto e aggiungete la salda di pomodoro e carne.
  • Completate con un cucchiaino di olio extravergine, mescolate e… la pappa è pronta!

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.