La pioggia di stelle

pioggia-di-stelle-fiaba-fratelli-grimmPaprikaa | Dreamstime.com - Silhouette In A Star Dust Photo“La pioggia di stelle” è una classica fiaba natalizia, adattamento dai Fratelli Grimm, da leggere ai bambini in attesa del Natale.

C’era una volta una bambina molto povera. Non aveva più né il babbo né la mamma: i suoi unici beni erano gli abiti che aveva addosso e un pezzo di pane che le era stato donato.
Era inverno, ormai il Natale era vicino, faceva tanto freddo e la povera bimba vagava per la città sperando di trovare qualcuno che l’avrebbe aiutata.

Un giorno incontrò un povero che le disse: “Dammi qualcosa da mangiare! Ho tanta fame!”
Lei gli regalò tutto il pane che le era rimasto e gli disse: “Spero che ti aiuti!”
Poi continuò a camminare.

Dopo un po’ la fanciulla incontrò una bambina che piangeva e che le disse: “Ho tanto freddo alla testa! Regalami qualcosa per coprirla.”
Lei si tolse il berretto e glielo diede.

Continuò a camminare. Svoltò un angolo, e si trovò in un vicolo stretto e buio. Qui le venne incontro un’altra bambina, che non aveva indosso neanche un giacchino e stava gelando. La fanciulla le diede il suo. E un po’ più in là diede la gonnellina a un’altra bimba, che trovò seduta sul marciapiede.

Alla fine, quando era ormai notte, giunse in un bosco. Ormai aveva perso la speranza di trovare qualcuno che la aiutasse. Stava vagando da un po’ sotto gli alberi quando incontrò un’altra bimba. Non aveva nulla addosso e cercava di coprirsi con le foglie che aveva raccolto da terra. La buona fanciulla pensò: “Poverina, sta morendo di freddo! Va bene, è notte fonda, nessuno mi vede: posso darle la mia maglia.” Se la tolse e gliela regalò.

Ormai non aveva più nulla: aveva regalato tutto ciò che possedeva. E mentre se ne stava là, senza niente indosso, d’un tratto le stelle caddero dal cielo, e si trasformarono in monete lucenti. Ed ecco che la bambina si ritrovò vestita con una nuova camicia, di un caldo tessuto. Raccolse le monete che erano cadute e diventò ricca. Visse felice tutta la vita, continuando a fare del bene a tutti coloro che incontrava sulla sua strada.

Gli iscritti hanno ricevuto questa fiaba in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro delle fiabe e delle storie di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni/.
Se vuoi ricevere anche tu questa filastrocca in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Trovi altre fiabe su temi natalizi anche a questi link:
La storia del quarto Re Magio,
La leggenda dell’albero di Natale
La leggenda della Befana
Un Natale di tanti anni fa
Una fiaba per Natale: la renna dal naso rosso

La leggenda del pettirosso
La pecora nera di Natale
La leggenda della rosa di Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.