Dove andare in gita con tutta la famiglia

Scopri le mete per gite, viaggi e visite in questa regione oppure selezionane un'altra dalla mappa qui sotto.

A Genova, alla scoperta del mondo marino

Settanta vasche, trenta ambienti naturali, oltre 400 specie e 80 000 esemplari: sono i numeri dell’Acquario di Genova, il più grande d’Italia.  Ma non sono solo i numeri a fare della visita all’acquario un’esperienza indimenticabile per grandi e bambini. È l’emozione di un viaggio che ci porta alla scoperta delle tantissime e sorprendenti forme di vita che popolano i mari, in tutto il nostro pianeta. [Continua]

Un tuffo con i pinguini a due passi da Torino

Un bagno con i pinguini sudafricani? No, non dovete fare migliaia di chilometri per provare questa emozione: vi basta andare a Zoom, il primo bioparco immersivo italiano, a pochi passi da Torino. Un parco che non ha reti, gabbie e cancelli, ma vasche d’acqua e barriere naturali e dove gli animali vivono in semilibertà, in ambienti che riproducono il loro habitat naturale. [Continua]

L’importanza del papà

“I padri sono quelli che spalancano le finestre ai figli, che permettono loro di volare, di sognare, di abbandonare il nido. Le madri, invece, li proteggono, certo, ma tendono a non lasciarli andare. Se Cristoforo Colombo avesse dato retta a sua madre, non avrebbe mai scoperto l’America…”.
Ricordo ancora, a distanza di tanto tempo, le parole di un amico più anziano, con cui, da giovane mamma, discutevo del ruolo delle mamme e dei papà nell’educare i figli… lamentandomi un po’, come forse tante mamme come me, di un aiuto domestico discontinuo da parte di mio marito. [Continua]

Cuoco, mago o…? Il gioco dei mestieri

cuoco-o-magoCi sono giorni, come quelli di festa, in cui le famiglie si riuniscono. E allora, si sa, si è sempre in tanti, in una confusione che fa tanta allegria. Perché non approfittarne per organizzare un bel gioco per movimentare il pomeriggio?
Ecco una proposta che piacerà a  grandi e bambini, e che divertirà anche noi nonni! Facile da realizzare con pochi oggetti che tutti abbiamo in casa, è un gioco affidato all’abilità dei giocatori di mimare diverse situazioni; spassoso con “attori consumati”, ma ancora di più con chi non è affatto  bravo, ma ha voglia di mettersi in gioco! [Continua]

A Firenze, giocare con la scienza al Museo Galileo

a-tutta-scienza-museo-galileo-firenze

Un museo modernissimo, ma con un cuore antico. È il Museo Galileo di Firenze, un museo scientifico inaugurato nel 2010 e che raccoglie collezioni storiche tra le più importanti del mondo, compreso naturalmente la preziosissima raccolta degli strumenti scientifici originali di Galileo, tra i quali gli unici due telescopi esistenti, la lente obbiettiva, il compasso geometrico e militare e il giovilabio.
[Continua]

Il Museo dei ragazzi in Palazzo Vecchio

Oggi… tutti a Palazzo Vecchio a Firenze! Beh, mi sembra già di vedere le vostre espressioni spaventate. Ma no, non è quello che pensate: non vi stiamo proponendo di trascinarvi bambini sempre più annoiati – e di conseguenza irrequieti – per una serie di sale, per quanto adorne di opere d’arte straordinarie. Il museo di cui vi parliamo è uno spazio fatto proprio per loro, per giocare, divertisti, esplorare, scoprire, e insomma imparare, proprio nei luoghi che sono stati il cuore dell’arte e della cultura fiorentina e faccia a faccia con i suoi protagonisti. È il Museo dei ragazzi in Palazzo Vecchio. Andate a conoscerlo con i nipotini e… vedrete che sorpresa (anche per noi nonni)! [Continua]

La grande festa della vela a Trieste

manifesto-barcolana-2013A cominciare sono loro, i più piccoli. Sì, sono proprio i velisti “under 15” ad aprire il  la Barcolana, la prestigiosa regata velica internazionale che trasforma Trieste nella capitale europea della vela e che andrà avanti per un’intera settimana di regate, appuntamenti e spettacoli per tutti. [Continua]

Giocare con la palla: palla alla corda

Bella stagione, uguale giochi all’aperto. E certo, i bambini all’aperto sono capacissimi di giocare e divertisti da soli, soprattutto se sono in gruppo.
Se però si trovano a corto di idee, ecco un suggerimento per un gioco divertente e facile da organizzare, adatto ai bambini dai 5-6 anni in su.  Basta essere in un piccolo gruppo, avere una palla… e che il gioco cominci!
Unica avvertenza: scegliete una palla non troppo pesante (non palloni da calcio, per intenderci, e nemmeno ingovernabili palloncini gonfiabili, ma le classiche palle “da spiaggia” in plastica leggera).

[Continua]

Andar per malghe in Alto Adige

In paesaggio è di quelli che fanno sognare: prati di quel verde smeraldo che solo la montagna sa regalare, boschi ombrosi, sentieri simili a nastri chiari… Siamo a Valles-Maranza, tra la Valle Isarco e la Val Pusteria, in Alto Adige. Un vero paradiso per gli escursionisti, che hanno a disposizione una fitta rete di sentieri di diverso grado di difficoltà, per passeggiate alla scoperta di una natura che offre paesaggi indimenticabili. [Continua]

Al cinema per tuffarsi nel futuro con Elysium

elysium-locandinaAvete nipoti già grandicelli? E sono di quelli appassionati di film come Star Wars, La guerra dei mondi, Lost in space e simili? Bene, se anche a voi piace l’avventura, è fatta: andate tutti insieme a vedere Elysium, il film in questi giorni nelle sale cinematografiche. [Continua]