Le seppie in umido con piselli e pomodoro

La ricetta di una saporita preparazione casalinga, un secondo di pesce che piace a tutti e che è diffuso in molte regioni che si affacciano sul nostro Mediterraneo. Anzi, in alcune zone entra a far parte del menu tradizionale di Natale!
La preparazione che vi proponiamo prevede l’uso del pomodoro e, se volete (e se non ci sono bambini) potete insaporirla anche con un pizzico di peperoncino. In ogni caso, è molto saporita e, se servita con delle fette di pane casareccio tostato, può diventare anche un ottimo piatto unico!

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Ingredienti

(per 4-5 persone)

  • 1 kg di seppie già pulite (potete usare anche quelle congelate, naturalmente… decongelate!)
  • 500 g di piselli (anche qui, potete usare quelli congelati!)
  • 1 cipolla bianca media
  • 300 g di passata di pomodoro
  • Brodo vegetale
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • Olio extravergine di oliva
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • Sale
  • Pepe nero o peperoncino piccante in polvere (entrambi facoltativi)

Come si fa

  • Mettete a scaldare del brodo vegetale.
  • Pulite la cipolla e tagliatela a pezzetti piccoli con il coltello.
  • Mettete in una padella antiaderente quattro cucchiai di olio extravergine di oliva e, quando si è riscaldato, aggiungete la cipolla a pezzetti e lasciatela appassire per una decina di minuti, aggiungendo qualche cucchiaiata di brodo vegetale.
  • Nel frattempo lavate bene le seppie già pulite. Quindi versatele nella padella e, se risultano troppo liquide, alzate la fiamma per farle asciugare.
  • Fatele rosolare, poi versate il vino e lascatelo evaporare.
  • Alla fine aggiungete i piselli e la passata di pomodoro, aggiustate di sale e proseguite la cottura a fuoco dolce per circa 20 minuti, aggiungendo un mestolo di brodo vegetale se la preparazione asciuga troppo.
  • Quando le seppie risulteranno morbide, spegnete la fiamma e aggiungete il prezzemolo tritato e, se volete, una spolverata di pepe o di peperoncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *