L’arista al sale

Una ricetta semplice e versatile, per un secondo da condire in mille modi diversi e da servire sia caldo sia freddo, accompagnato da verdure saltate in padella o da fresche e colorate insalate. Provatela per esempio accompagnata da un’insalata verde arricchita con delle scaglie di parmigiano: è perfetta! Ma potete anche sbizzarrirvi in mille altre preparazioni…
L’arista al sale si può preparare e tenere pronta in frigo per qualche giorno, avvolta nella pellicola per alimenti, affettandola via via che ci serve. Ed è molto leggera, perfetta anche per i bambini, perché si cuoce senza l’aggiunta di grassi.  Ecco come prepararla.

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  wiscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Ingredienti

  • 1 kg di arista di maiale, in un solo pezzo e avvolta nella sua reticella
  • 1 kg di sale grosso
  • 2 rametti di rosmarino

Come si fa

  • Prendete l’arista, lavatela e asciugatela.
  • Coprire il fondo di uno stampo sa plumcake con sale grosso.
  • Adagiatevi sopra il rametto di rosmarino, quindi l’arista.
  • Poggiate sopra l’arista il secondo rametto di rosmarino, quindi coprite completamente con il resto del sale grosso.
  • Mettete nel forno preriscaldato a 180°, in modalità ventilata, e lasciate cuocere per un’ora.
  • Estraete lo stampo dal forno e lasciate intiepidire per qualche minuto.
  • Rompere la crosta di sale, togliete l’arista dallo stampo e liberatela da tutto il sale.
  • Affettatela… ed è pronta per essere gustata!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *