Noi Nonni

La crema pasticcera

Entra nella preparazione di infinite ricette (si adopera per farcire crostate, dolci di pasta sfoglia, dolci millefoglie o a base di pan di Spagna, e si usa anche come base per molti dolci al cucchiaio), ma è ottima anche da sola, accompagnata da qualche biscotto. A base di ingredienti semplici e molto nutrienti, è la merenda ideale anche per i bambini… a patto di non esagerare con le quantità!

 

Ingredienti

  • 1/2 l di latte
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di farina
  • un pezzetto di scorza di limone non trattato (solo la parte gialla)

Come si fa

  • Mettete sul fuoco il latte con la scorza di limone, tenendone da parte una mezza tazza. Quando comincia a gonfiare, spegnete la fiamma.
  • Intanto, in una terrina montate i tuorli con lo zucchero finché non saranno diventati chiari e spumosi (potete farlo anche con la frusta elettrica).
  • Aggiungete poco per volta la farina a pioggia, continuando a mescolare per non far formare dei grumi.
  • Cominciate a versare nell’impasto il latte freddo facendolo cadere a filo, sempre mescolando, in modo da scioglierlo evitando la formazione di grumi.
  • Continuate con il latte caldo, aggiungendolo pian piano, dopo aver tolto la buccia di limone.
  • A questo punto, mettete la terrina su un fuoco molto dolce e lasciate cuocere due o tre minuti dalla ripresa del bollore, continuando a mescolare.
  • Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare rimestando la crema di tanto in tanto per evitare la formazione della pellicola superficiale.
loading...

Lascia un commento

*