Giocare con la palla: palla fissa

La palla è sempre una grandissima risorsa, quando si tratta di giocare con i bambini. Sono infiniti infatti i giochi che si possono fare con una semplice sfera (di gomma o di un altro materiale). Il gioco che vi proponiamo è molto divertente ed è adattissimo per una festa di bambini, ma anche semplicemente per un pomeriggio al parco.
Si fa all’aperto, e l’unico accorgimento è quello di usare una palla leggera, per evitare  che i bambini, se vengono colpiti accidentalmente, possano farsi male.

Il gioco va bene dai 5 anni in su.
È un gioco di gruppo; servono come minimo 3 o 4 giocatori, ma più si è più ci si diverte!

Trovi altri giochi da fare all’aperto con la palla a questi link:
Palla chiamata
La bomba
Palla avvelenata
La corsa in coppia
Palla prigioniera
Passa e corri!|
Palla alla corda
Palla rilanciata… con filastrocca!
Il salto del pallone

Come si gioca

  • Prima di tutto, come sempre, si fa una conta per stabilire quale bambino “sta sotto”.
  • Il bambino prescelto si mette al centro, e gli altri bambini formano un cerchio intorno a lui.
  • Chi “sta sotto” prende la palla e la getta piuttosto in alto: deve avere il tempo di battere tre volte le mani prima di riafferrarla.
  • Nel frattempo gli altri bambini corrono in tutte le direzioni, allontanandosi da lui il più possibile.
  • Appena il bambino che ha lanciato la palla la riafferra, grida “palla fissa!”. Allora tutti gli altri devono immobilizzarsi nella posizione in cui si trovano.
  • A questo punto il bambino con la palla prende la mira e la lancia cercando di colpire uno degli altri giocatori. Chi è sotto tiro può fare qualsiasi movimento per schivare la palla, ma solo con il corpo, tenendo fermi i piedi.
  • Quando il bambino che lancia la palla colpisce un altro giocatore, questo “sta sotto” e il gioco ricomincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.