Noi Nonni

La minestra di riso e patate

Una minestra semplice, saporita, e che piace molto ai bambini. È una ricetta adatta anche ai piccolissimi ed è molto facile da fare: occorre solo calcolare un po’ di tempo per la preparazione.
Se la preparate per i nipotini in fase di svezzamento, non aggiungete il sale e alla fine, se occorre, schiacciate i pezzetti di patata con una forchetta, in modo da ottenere una specie di purè.

 

Ingredienti

(per una porzione)

  • 1 cucchiaio di riso. Per i bambini in fase di svezzamento scegliete il riso per minestre, che si sfalda di più; per gli altri, va bene anche un riso più corposo, che rimane più al dente
  • 1 patata media
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato
  • Sale

Come si fa

  • Lavate la patata, sbucciatele e tagliatela in pezzi piuttosto piccoli.
  • Mettete i pezzetti di patata in un pentolino con dell’acqua leggermente salata e fate bollire finché non saranno cotti.
  • Scolate una parte dell’acqua di cottura della patata, ma tenetela da parte.
  • Nel frattempo, in un altro pentolino, fate bollire il riso in abbondante acqua salata.
  • Quando il riso è cotto, scolatelo e aggiungetelo alle patate, ancora nella loro acqua.
  • Se la minestra risulta troppo densa, aggiungete un po’ dell’acqua di cottura delle patate che avete tenuto da parte.
  • Alla fine, condite con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e uno di parmigiano grattugiato, mescolate ed… è pronto!

 

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*