Lavoretti per i bambini – Gli animaletti… con i bastoncini di legno

Avete presenti i bastoncini di legno piatti che si usano per i gelati (ma che si trovano anche facilmente in commercio)? Sono perfetti per realizzare con i bambini tanti divertenti animaletti come questi, seguendo le indicazioni fornite dalla bravissima Martina Raviola, “Tata Martina” ( https://www.facebook.com/martina.raviola.77), che ci già ha già regalato tante idee creative.
Un consiglio per i nonni e i genitori: rivestire il piano di lavoro su cui preparerete questi animaletti con dei fogli di giornale, in modo da evitare che si macchi, e proteggete anche i bambini con un grembiule adatto (basta una vecchia camicia o una maglietta un po’ grande): giocando con i colori, è probabile che si sporchino!

Questo lavoretto è adatto a bambini a partire dai 4-5 anni.

Che cosa serve

  • Un cartoncino bianco
  • Bastoncini di legno piatti
  • Colori a tempera rosa, nero e bianco
  • Colori ad acquerello oppure matite colorate
  • Pennelli
  • Un pennarello nero
  • Fogli di carta bianca
  • Piatti di carta
  • Colla vinilica
  • Occhi autoadesivi

Come si fa

  • Prima di tutto, colorate i bastoncini di legno.
  • Per fare il maialino, diluite in un piatto di carta del colore a tempere rosa e dipingete con questo 9 bastoncini.
  • Per fare la zebra, invece, usate i colori bianco e nero.
  • Mentre i bastoncini asciugano, dipingete il cartoncino bianco con un colore leggero ad acquerello oppure con le matite colorate, usate in modo da creare sfumature.
  • Quando il colore dei bastoncini di legno è asciutto, cominciate a comporre gli animali.
  • Disponeteli sul foglio (distanziate un po’ i due animaletti) e incollateli con della colla vinilica leggermente diluita in un piatto di carta.
  • Quindi con un pennarello o con una matita disegnate su un foglio di carta bianca i particolari: muso, orecchie e corna.
  • Colorate questi particolari e ritagliateli. Quindi incollateli al posto giusto, per completare gli animaletti
  • Infine incollate gli occhi autoadesivi e disegnate la coda.

A questi link, trovate altri contributi di Martina Raviola al nostro sito:
Un prato di fiori di carta velina
Una poesia per le mamme: infinito amore
Ninna nanna per i bambini: Cuore di…
Basta un sasso per creare un pesce
Un Arlecchino… con un cucchiaio di legno!
Il quadretto con il pesciolino di mais e legumi
Una barchetta con le palline di carta crespa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.