Noi Nonni

Borsa e sacchetti portascarpe in jeans

Avete un vecchio paio di jeans che ormai non usate più? Ecco come utilizzarlo per creare una borsa che piacerà molto alle vostre nipotine e due utilissimi sacchetti portascarpe da usare per la borsa della palestra o da mettere in valigia quando si parte!
Se avete dei nipotini, potete farvi aiutare da loro: sarà un bel modo per loro insegnare a dare qualche punto e a esercitare la propria creatività.

La borsa e i sacchetti sono una realizzazione di Giovanna Ventimiglia, la nonna che spesso ci manda le sue creazioni. Grazie Giovanna!

Come si fa

La borsa

Con la parte superiore dei jeans create la borsa.

  • Tagliate i jeans all’altezza del cavallo.
  • Ritagliate da uno scampolo di stoffa fantasia, anche di recupero, un rettangolo largo quandto la base del pezzo di jeans che avete ritagliato e un’altezza circa doppia (regolatevi voi: serve per dare più profondità alla borsa).
  • Piegatela stoffa a metà e cucitela alla base della parte di jeans che avete tagliato.
  • Tagliare una striscia di jeans e una di stoffa delle stesse dimensioni. Unitele lungo il bordo con due cuciture, quindi rovesciate il lungo tubo che avete ottenuto in modo che le cuciture sano all’interno.
  • Stirate il tubo, quindi fissatelo ai lati della cintura dii jans, per creare la tracolla.

 

I sacchetti portascarpe

Con le due gambe dei jeans create due sacchetti.

  • Tagliate le gambe della misura che vi occorre: avrete ottenuto due tubi.
  • Su uno die lati aperti dei tubi fate una cucitura.
  • Sull’altro lato ripiegate la stoffa e cucitela in modo da lasciare un po’ di spazio.
  • Infilate qui un cordino colorato, aiutandovi con una spilla da balia.
  • Rovesciate il sacchetto, in modo che le cuciture restino all’interno.

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*