Noi Nonni

Una coccinella… di carta

Siete alla ricerca di un’idea per tenere buoni i bambini almeno per un po’, magari per riposarvi e non essere costretti a correre loro dietro in lungo e in largo, nei giochi all’aperto? Eccola: una coccinella, uno degli animaletti preferiti dai bambini, realizzata in carta, con una tecnica di collage molto facile.
Per farla, seguite queste istruzioni.

Che cosa serve

  • Un cartoncino sottile verde di 20 x 20 cm circa
  • Fogli di carta colorata rossa, nera, bianca e… a piacere!
  • Forbici
  • Un righello
  • Una matita
  • Colla a stick
  • Un compasso (ma se i bambini sono piccoli dovete usarlo voi! – In alternativa, potete usare un ditale e recipienti tondi di diverse dimensioni)

Come si fa

  • Prima tutto, disegnate con il compasso (o con un piattino) la sagoma della coccinella sul foglio di carta rossa: un cerchio di circa 10 cm di diametro.
  • Con il righello e la matite, dividete questo cerchio in due e poi ritagliatelo.
  • Sempre con il compasso, tracciate sulla carta nera uno spicchio largo circa 4 cm.
  • Con il righello, unite la sezione di circonferenza che avete tracciato con il vertice, formando un angolo. Quindi ritagliate anche questa forma.
  • Sempre sul cartoncino nero, tracciate una circonferenza di circa 4 cm di diametro e ritagliatela: sarà la testa della coccinella.
  • Ora cominciate a comporre il disegno: al centro lo spicchio nero, ai lati le due ali rosse e sopra la testa. Quando siete sicuri della disposizione degli elementi, incollate.
  • Quindi non vi resta che passare alle rifiniture: due cerchietti bianchi con due mini-cerchietti neri per gli occhi, le due antenne, i pallini sulle ali della coccinella…
  • E per finire, decorate il resto del foglio con tanti cerchietti colorati!

Trovate altre indicazioni di lavoretti per realizzare questi simpatici animaletti anche a questi link:
Una coccinella… in attesa della primavera!
La coccinella in pasta da modellare

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*