I segnalibri a forma di animaletti

Per i nostri piccoli lettori, ma soprattutto per tutti quei bambini che adorano divertirsi realizzando qualcosa con le loro mani (e che soddisfazione, volete mettere!), ecco un’idea originalissima che arriva da Maria, una bimba così ricca di fantasia e di creatività da essere una vera maestra: dei segnalibri di carta a forma di animaletti!
Realizzarli è facile, seguendo le istruzioni: si parte da un semplice origami (niente paura, Maria è stata così brava che ci ha fotografato tutti i passaggi, quindi basta seguire passo passo le immagini per piegare senza problemi la carta), e poi lo si completa per trasformarlo in un irresistibile animaletto (o due, tre, quattro… a seconda dell’estro!).
Allora pronti? Ecco come fare!

Che cosa serve (per ogni segnalibro)

  • Un foglio di carta quadrato. Noi abbiamo usato una dimensione 15 x 15, ma potete anche variare.
  • Fogli di carta bianca
  • Matite e pennarelli colorati
  • Colla stick
  • Forbici

Come si fa

  • Prima di tutto, si piega il foglio di carta.  Seguite le immagini qui sotto, che sono numerate in ordine cronologico. E se volete vederle più in grande, cliccate su ogni foto: si aprirà e vi permetterà di seguire più facilmente i passaggi per la realizzazione.

 

 

 

 

 

 

  • Con le matite e i pennarelli, colorate il davanti del segnalibro e disegnate un musetto.
  • Girate il segnalibro e colorate anche il retro.
  • Disegnate su un foglio di carta bianca le orecchie e la coda degli animaletti. Coloratele e ritagliatele.
  • Con un po’ di colla stick, fissatele all’interno dei segnalibri, in modo da completare gli animaletti.

Ed ecco il risultato! Bello, vero?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *