Giochi da fare con i bambini – Il golf… con le biglie

Le biglie sono un grande classico, nei giochi dei bambini. Ci abbiamo giocato tutti, in spiaggia o al parco, facendo lunghe piste (e in mancanza delle biglie, noi usavamo anche i tappi: ve lo ricordate?).
Quello che vi proponiamo oggi è un gioco un po’ più semplice e che richiede meno spazio, ma forse maggiore precisione: è una specie di gioco del golf fatto con le biglie, da fare all’aperto. La sfida pè quella di mandare la biglia in buca, come nel gioco del golf.
È un gioco adatto a bambini a partire dai 5 anni.
Si può giocare minimo in 2 giocatori, ma anche in più; se i bambini sono di più, si può organizzare una sfida con il meccanismo del torneo: i vincitori delle prime partite si sfidano; quindi si sfidano i secondi classificati, poi gli altri.  In questo caso, nonni, organizzate qualche piccolo premio per i vostri campioni di… golf con le biglie!

Che cosa serve

  • Una biglia per ogni giocatore (scegliere un colore diverso per ogni giocatore)
  • Un pezzo di gesso
  • Un foglio di carta e una penna o un a matita

Come si fa

  • Prima di tutto, bisogna preparare il campo da gioco. Con il gesso, si traccia un cerchio più o meno ampio, a seconda dell’età, e quindi dell’abilità, dei giocatori. Al centro del cerchio, poi, si scava una piccola buca.
  • Poi, sul foglio si scrive il nome dei giocatori.
  • A questo punto, i giocatori mettono le loro biglie all’esterno del cerchio. Poi, a turno, danno un colpetto alla loro biglia. Lo scopo è quello di farla entrare nella buca.
  • Via via, sul foglio si segna con una crocetta il numero dei lanci di ogni giocatore.
  • Vince il giocatore che è riuscito a far entrare la biglia nella buca con il minor numero di lanci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.