Bisogna dare del latte ai cuccioli?

Avete dubbi o quesiti sui vostri amici animali? Sottoponeteli alla dottoressa Arianna Del Treste: basterà scrivere a info@noinonni.it. Vi risponderà su questo sito!

DOMANDA

Ho da poco adottato un cucciolo bastardino di 3 mesi. Il padrone della madre, da cui l’ho preso, mi ha detto di dargli anche un po’ di latte. È giusto farlo? Quanto devo dargliene? E quando smettere?

RISPONDE LA DOTTORESSA ARIANNA DEL TRESTE

Il cucciolo deve assumere fin da subito un particolare latte materno, detto “colostro”, che svolge l’importante ruolo di trasmettere l’immunità passiva nelle prime ore di vita.
Soprattutto in questa fase, si deve assolutamente evitare di somministrare latte vaccino (neanche quello ad alta digeribilità), poiché causerebbe diarrea, condizione potenzialmente fatale a questa età. Per lo stesso motivo, è da evitarsi anche in seguito il latte vaccino.
A 3-4 settimane è bene iniziare lo svezzamento, portando il cucciolo ad una assunzione graduale di cibo solido.
Nella fattispecie, avendo il suo cane già l’età di 3 mesi, consiglio assolutamente di procedere con il cibo solido (se commerciale, va bene un qualsiasi “puppy” di una buona casa produttrice) e di evitare il latte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *