Dove andare in gita con tutta la famiglia

Scopri le mete per gite, viaggi e visite in questa regione oppure selezionane un'altra dalla mappa qui sotto.

A Medicina, insieme al Barbarossa, per una splendida festa medievale

Tutto è cominciato con una serpe e… un imperatore! Era l’anno 1154 quando Federico I di Svevia, detto Barbarossa, arrivò a Medicina per liberarla dal dominio di Bologna. [Continua]

Carnevale a Ivrea: la Battaglia delle arance

Un Carnevale davvero particolare, quello di Ivrea (Torino). Un Carnevale noto in tutta Italia per la “Battaglia delle arance” che si svolge ogni anno nella cittadina piemontese nei tre giorni culmine del Carnevale, dalla domenica al martedì grasso. [Continua]

Acireale, il Carnevale più famoso della Sicilia

In origine ad Acireale (Catania) il Carnevale non era festeggiato con sfilate di carri, ma con vere e proprie battaglie e base di uova marce e degli agrumi di cui è ricca la Sicilia. Ma già all’inizio del Seicento quest’usanza venne proibita, perché provocava feriti e danni.
Certo però non si smise di festeggiare il Carnevale; si trovarono dei modi più gentili per farlo. [Continua]

Carnevale in Sardegna: la Sartiglia di Oristano

sartiglia-oristano-cavalieri

© Fondazione Sa Sartiglia

Una tradizione di Carnevale? Certo, ma non solo: Sa Sartiglia di Oristano è molto di più: è una festa di origine medievale che affonda le radici in antichi riti pagani volti a propiziare i raccolti e la fecondità alla vigilia del risveglio primaverile della natura. Insomma, la Sartiglia non è solo una giostra in cui abilissimi cavalieri si esibiscono cercando di conquistare un trofeo (la stella), ma un vero e proprio rito a cui partecipa l’intera città la domenica di Carnevale e il martedì successivo. [Continua]

Carnevale in giro per l’Italia

carnevale-castrovillari-maschera

Una maschera del Carnevale di Castrovillari (Cosenza)

Quante sono le feste di Carnevale in Italia? Tantissime: praticamente ogni paese ha la sua, e ognuna ha caratteristiche particolari. Eccole alcune: in Calabria, nel Molise e in Emilia-Romagna.
A Castrovillari (Cosenza), in Calabria,  si svolge il carnevale più noto e partecipato della regione, animato da Capitan Giangurgolo, la maschera più famosa della Calabria. [Continua]

Il Carnevale in Val Venosta

zussl-carnevale-val-venostaCome scacciare il freddo invernale e risvegliare il grado, augurando una nuova annata con un raccolto abbondante? In Val Venosta hanno la risposta; con la corsa degli Zussl, che ogni anno si svolge puntuale il giovedì grasso. È una corsa riservata agli uomini e ai ragazzi del paese, e si svolge a Prato allo Stelvio (Bolzano). Tutti vestiti in bianco (ma con allegri tocchi di colore garantiti da fiocchi e fiori di carta crespa), con un grande campanaccio (può raggiungere anche i 20 kg di peso!) assicurato dalla vita, corrono per le strade del paese facendo un gran fracasso: è quello che serve, dicono da queste parti, per spaventare l’inverno e farlo fuggire via. [Continua]

A settembre, Asti è in festa

sagra-asti-settembreFesta grande, ad Asti, a settembre. Una festa sia per chi (e tra noi nonni siamo in tanti!) apprezza gli straordinari prodotti di questa bellissima terra, il vino in primo luogo, sia per chi ama il folclore e le tradizioni popolari. [Continua]

Un tuffo nella musica popolare a Carpino (Foggia)

Si svolge tra il 4 e il 10 agosto a Carpino (Foggia), un paesino nell’entroterra garganico, il Carpino Folk Festival, uno dei festival della musica folkloristica più caratteristici d’Italia. [Continua]