Le lasagne con salsiccia e radicchio

Ecco la ricetta di una variante insolita e appetitosa delle classiche lasagne, perfetta per il periodo invernale: quelle farcite con radicchio e salsiccia. Davvero da provare: cremose grazie alla besciamella e filanti grazie alla scamorza, sono squisite e piacciono anche ai bambini!
Come tutte le lasagne, hanno un pregio in più: possono essere assemblate in anticipo e cotte in forno all’ultimo momento, e quindi non vi costringono a stare in cucina mentre i vostri ospiti sono già arrivati!
Per la besciamella, potete usare anche quella già pronta che si trova ormai in qualsiasi supermercato. Noi però vi diamo la nostra ricetta di questa salsa, base di tante preparazioni.

Gli iscritti riceveranno questa ricetta in formato PDF allegata alla prossima newsletter di noinnonni.it. Potranno così scaricarla, stamparla e unirla alle altre, a formare il libro delle ricette di NoiNonni®.
Se vuoi riceverla anche tu, iscriviti alla newsletter. Basta cliccare su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Ingredienti

(per 5-6 persone)

  • Una confezione da 250 g di pasta fresca per lasagne
  • 1 pianta di radicchio
  • 500 g si salsiccia
  • Mezza cipolla tritata
  • Olio extravergine di oliva
  • Mezzo litro di latte
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di farina
  • Sale
  • Un pizzico di noce moscata
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 300 g di scamorza affumicata (potete anche sostituirla con la scamorza bianca)
  • 100 g di formaggio grana grattugiato

Come si fa

Prima di tutto, preparate la besciamella.

  • Mettete a riscaldare un pentolino con il latte.
  • Nel frattempo fate fondere il burro a fiamma dolce in una casseruola e quando è sciolto aggiungete due cucchiai rasi di farina (la besciamella non deve risultare troppo consistente!).
  • Togliete la casseruola dal fuoco e cominciate ad aggiungere il latte versandolo piano piano e continuando a mescolare, per evitare che si formino grumi.
  • Rimettete la casseruola sul fuoco a fiamma dolce, e portate ad ebollizione continuando a mescolare.
  • Lasciate cuocere per due o tre minuti, quindi spegnete la fiamma.
  • Salate e aggiungete un pizzico di noce moscata.

Ora dedicatevi al ripieno.

  • In una padella ampia mettete 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e mezza cipolla tritata.
  • Lasciate soffriggere qualche minuto; nel frattempo sbriciolate la salsiccia privandola della pelle.
  • Aggiungete la salsiccia al composto e fatela rosolare girando di tanto in tanto, in modo da sbriciolarla bene.
  • Aggiungete il vino bianco e fatelo sfumare.
  • Nel frattempo lavate e tagliate a pezzetti il radicchio. Quando il vino è evaporato aggiungete il radicchio, coprite e lasciate cuocere per 5-6 minuti, il tempo di lasciare appassire il radicchio.

Quindi, non vi resta che comporre la vostra lasagna!

  • Prendete una teglia, mettete sul fondo qualche cucchiaiata di besciamella, quindi iniziate a fare gli strati: uno strato di pasta per lasagne, uno di salsiccia e radicchio, quindi besciamella, un po’ di scamorza e pezzetti e una spolverata di grana grattugiato.
  • Continuate fino a esaurire gli ingredienti, finendo con uno strato di besciamella e una bella spolverata di grana.
  • Infornate nel forno già caldo a 180° e lasciate cuocere una mezzoretta. Alla fine, accendete il grill e fate dorare le lasagne ancora per qualche minuto.

Trovate altre ricette di lasagne anche a questi link:
Le lasagne alla bolognese
Le lasagne ai carciofi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *