Un giardino di carta!

Inverno uguale pioggia, freddo e grigio. Tutto vero, ma… che ne dite di creare un bel giardino fiorito in casa? Non è difficile, con un po’ di fantasia e qualche materiale di recupero facilmente reperibile, e porterà un tocco di colore anche alla giornata più grigia. E poi, sarà un modo per passare un bel pomeriggio con i nipotini, stimolando la oro fantasia e impegnandoli in un lavoretto divertente come un gioco.

Trovi altri fiori di carta da realizzare insieme ai bambini anche a questi link:
Un vasetto di fiori per la mamma
Le cannucce fiorite
Fiori di carta per un tocco di allegria
Un vaso di fiori… tutto di cartone!

Che cosa serve

  • Un contenitore per le uova in cartone. Potete usarne uno per sei uova, ma se volete vanno bene anche quelli da quattro o da dieci. Dipende alle dimensioni del giardino che volete realizzare!
  • Cannucce
  • Fogli di carta bianca
  • Una matita
  • Carta colorata piuttosto consistente
  • Nastro biadesivo
  • Plastilina
  • Forbici (se le fate maneggiare dai bambini, sceglietene un paio con la punta arrotondata)
  • Pennarelli
  • Decorazioni varie a vostra scelta (glitter, colla colorata, piccoli adesivi…)

Come si fa

  • Con la matita disegnate su un foglio di carta bianca varie forme di corolla di fiori: una margherita, un tulipano… Fate delle forme semplici, che possano essere facilmente ritagliate (perciò, meglio non disegnare con troppo dettaglio i petali).
  • Sempre su un foglio di carta bianco, disegnate anche due foglie unite attraverso il picciolo. Anche in questo caso, disegnate una forma abbastanza lineare e badate che il punto di collegamento tra le due foglie sia piuttosto largo.
  • Ritagliate queste forme e posatele su fogli di carta di diversi colori: verdi per le foglie e di vari colori (giallo, rosso, rosa, ma anche bianco) per le corolle dei fiori.
  • Con la matita, tracciate i contorni delle varie forme e decoratele come volete (anzi, lasciate che siano i bambini a farlo) con disegni, ma anche con piccoli adesivi, glitter o… quello che volete!
  • Ritagliate le varie parti dei fiori (corolla e foglie). Lasciate unite le due foglie!
  • Fissate le corolle e le foglie alle cannucce con un pezzetto di nastro biadesivo.
  • Ora, mettete un pezzo di plastilina allinterno di ogni incavo del vostro cartone portauova e “piantateci” la cannuccia: ecco fatto un bel vaso di fiori!

L’idea in più

Potete anche dipingere il cartone portauova con acquerelli o colori a tempera, lasciando asciugare bene prima di piantare i vostri fiori.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *