Noi Nonni

Conte per bambini – Il topo e il gatto

Vi ricordate le conte che recitavamo noi, da bambini, al momento di organizzare un giorco con i nostri amichetti? Com’era bella, un tempo, l’atmosfera che si creava nei cortili, con quelle bande di tanti bambini!

Perché non riproporre le filastrocche di un tempo oggi ai nostri nipotini, magari organizzando con loro uno di quei bei giochi spensierati? E se non ricordate le parole, noi qui ve ne proporiamo una, molto divertente!

Gli iscritti hanno ricevuto questa poesia in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro delle poesie e delle filastrocche di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni/
.
Se vuoi ricevere anche tu questa filastrocca in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

 

Il topo e il gatto

Uno, due, tre e quattro,
c’era un topo e c’era un gatto;
cinque, sei, sette, otto,
che mangiavano il risotto,
nove chicchi e dieci piatti,
topo e gatto sono matti.
L’uno è piccolino
il due è più grandino
e poi arriva il tre
e se lo prende il re.

 

Trovi altre conte per giocare anche a questi link:
Una conta per giocare
Tre conte per giocare
La conta del paperotto
Le fragoline
Conta dieci conta venti
Il topo e il gatto
Amblimblone
Passin passetto
Il rinoceronte
La spilla

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*