A Verrès, in Val d’Aosta, un Carnevale storico

A Verrès, in Val d’Aosta, si svolge una delle feste di Carnevale più caratteristiche della regione. Ed è un Carnevale con una lunga storia…

Era il 1450 quando Caterina di Challant, signora di Introd, si recò a Verrès insieme al marito, Pierre Sarriod, per far visita al prevosto della collegiata di Saint Gilles. Dopo pranzo, Caterina e il consorte scesero nella piazza sotto la chiesa, dove alcuni popolani stavano ballando. Caterina allora fa un gesto inedito per il tempo e destinato a restare nella memoria: si unisce ai popolani, ballando anche lei al suono dei pifferi e dei tamburi.

È questo l’episodio che ancora oggi si rievoca ogni anno a Verrès, in occasione del Carnevale. Qui il sabato di Carnevale, Caterina scende in piazza Chanoux per incontrare il popolo. Diventa così, fino al mercoledì delle ceneri, la Signora di Verrès e del castello.
Intorno a lei, si accendono i festeggiamenti. Attorniata da armigeri, arcieri e portabandiera e annunciata dal Gran Ciambellano, la contessa balla con un popolano.

La festa continua nel castello, con musiche e balli, e prosegue anche nei giorni successivi, con sfilate di gruppi folkloristici e mascherati, carri allegorici e bande musicali. E naturalmente con feste, giochi e laboratori dedicati ai bambini.
Il gran finale è il martedì grasso, con la serata con il ballo in maschera al Castello.

Insomma, se siete in Val d’Aosta in questo periodo, approfittando delle vacanze scolastiche, non potete mancare!

Informazioniwww.carnevaleverres.it

Trovi un altro articolo su un Carnevale tipico della Valle d’Aosta a questo link:
A Pont-Saint-Martin, in Valle d’Aosta, uno storico Carnevale

Trovi articoli su festeggiamenti di Carnevale in altre regioni italiane a questi link:
A Fano, Carnevale con sfilate e dolcetti. 
A Venezia, un Carnevale per grandi e bambini
Acireale, il Carnevale più famoso della Sicilia
Carnevale in giro per l’Italia
Il Carnevale in Val Venosta
Carnevale in Sardegna: la Sartiglia di Oristano
Il Carnevale di Putignano
Le sfilate dei carri del Carnevale di Viareggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *