Tagore – Maternità

© Hanaschwarz | Dreamstime.com

Una bellissima poesia, scritta da un uomo ma capace di esprimere tutta l’incredula meraviglia che ogni mamma prova di fronte a quel dono grandissimo che è un figlio, quando scopre di essere madre in ogni fibra del suo essere, e capisce quanta forza, ma anche quanta vulnerabilità, le dia la maternità. Una poesia per tutte le mamme, di ieri e di oggi. 

Una versione in PDF di questa poesia è stata allegata a una newsletter di NoiNonni.it. 
Per ricevere la newsletter, iscrivetevi cliccando su questo link:
iscriviti alla newsletter di noinonni.
Se volete ricevere anche voi questa poesia in formato PDF, scriveteci una richiesta all’indirizzo mail info.noinonni@gmail.com: ve la invieremo!

Trovi un’altra poesia dedicata alla mamma anche a questo link:
Grazie, mamma!
Per la mamma
Ti voglio bene, mamma!
Mamma
Viva la mamma!
Le mamme

Maternità

Da dove sono venuto?

Dove mi hai trovato?

Domandò il bambino a sua madre.

Ed ella pianse e rise allo stesso tempo

e stringendolo al petto gli rispose:

tu eri nascosto nel mio cuore, bambino mio,

tu eri il suo desiderio.

Tu eri nelle bambole della mia infanzia,

in tutte le mie speranze,

in tutti i miei amori, nella mia vita,

nella vita di mia madre,

tu hai vissuto.

Lo Spirito immortale che presiede nella nostra casa

ti ha cullato nel Suo seno in ogni tempo,

e mentre contemplo il tuo viso,

l’onda del mistero mi sommerge

perché tu che appartieni a tutti,

tu mi sei stato donato.

E per paura che tu fugga via

ti tengo stretto nel mio cuore.

Quale magia ha dunque affidato

il tesoro
 del mondo nelle mie esili braccia?

Rabindranath Tagore

 

3 commenti su “Tagore – Maternità

  1. bellissima….mi ha commosso leggere queste parole: QUESTO È IL DONO PIù BELLO CHE DIO HA FATTO ALLA DONNA. Grazie buon sabato.

    1. Anch’io la trovo bellissima e toccante, e soprattutto penso che esprima davvero i sentimenti di ogni mamma (e nonna). Buon sabato anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *