Renzo Pezzani – Il risveglio

laghetto-primavera-farfalle
© Thea07 | Dreamstime.com

Ancora una poesia di Renzo Pezzani, questa volta ispirata alla primavera e alla meraviglia del risveglio della natura, con i suoi profumi, i suoi colori, l’esplosione d vita nei prati e nei boschi.
Leggiamola ai nostri nipotini… ma soprattutto portiamoli con noi a passeggiare nel verde, per godere di questa  straordinaria stagione!

Gli iscritti hanno ricevuto questa poesia in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro delle poesie e delle filastrocche di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
.
Se vuoi ricevere anche tu questa filastrocca in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Trovi altre poesie di Renzo Pezzani anche a questi link:
Io sono la primavera!
La poesia di Capodanno
I segni dell’estate
La primavera

Arriva la primavera!
Aprile

Trovi altre poesie sulla primavera anche a questi link:
Salutiamo la primavera con una filastrocca
Nuvola bianca
Aprile, il gran pittore

Il risveglio

La primavera
si desta, si veste,
corre leggera
per prati e foreste.

Guarda un giardino,
ci nasce un fioretto;
guarda un boschetto,
c’è già un uccellino.

Guarda la neve,
già scorre il ruscello;
viene l’agnello,
si china e ne beve.

Guarda il campetto,
già il grano germoglia;
tocca un rametto,
ci spunta una foglia.

Canta l’uccello
nel folto del rovo:
“Il mondo è bello
vestito di nuovo!”

Renzo Pezzani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *