Poesie da leggere ai bambini – Novembre (Diego Valeri)

Una poesia per i “grandi”, scritta da un grande poeta del Novecento come Diego Valeri, da leggere ai bambini, per trasmettere loro le atmosfere struggenti del mese di novembre. Un mese malinconico, almeno nel ricordo di noi nonni; meno nell’esperienza dei bambini di città, che ormai, lontani dalle brume e dai colori della campagna in autunno, quasi non avvertono più il passare delle stagioni.
Una lettura, dunque, che può essere anche un modo di raccontare, di ricordare, di consegnare ai nostri nipoti le memorie di noi nonni.

 

Gli iscritti hanno ricevuto questa poesia in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro delle poesie e delle filastrocche di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni/
.
Se vuoi ricevere anche tu questa filastrocca in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Novembre

Io son novembre: i buoi
conduco all’aratura
e nella terra scura
nascondo i semi d’or.
Cadon le foglie, i rovi
splendon di bacche rosse,
s’empion rivi e fosse
e a me si stringe il cor.
Diego Valeri

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *