La filastrocca dell’arcobaleno

L’arcobaleno conquista tutti, grandi e bambini. Quando compare, impossibile non fermarsi ad ammirarlo: un fenomeno ottico che si tinge di magia. E per prolungare questa magia, ecco una filastrocca da leggere ai bambini.

 

Gli iscritti hanno ricevuto questa poesia in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro delle poesie e delle filastrocche di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni/.
Se vuoi ricevere anche tu questa filastrocca in formato PDF, scrivici a [email protected]: te la invieremo!

 

 

La filastrocca dell’arcobaleno

C’era una volta un paese lontano
dove i colori si davan la mano.
Tra tutti il rosso era il più piccolino
e l’arancione gli stava vicino.
Rideva forte il giallo brillante
e il verde, lì accanto, parlava alle piante.
Alti nel cielo, l’azzurro e il blu
guardavan la Terra e stavan lassù.
Più grande e più scuro degli altri il viola,
ma i sette sembravano una cosa sola
e chi li vedeva nel cielo sereno
diceva: “Guardate, c’è l’arcobaleno!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *