Pasqua al MUBA, il Museo dei bambini di Milano

giochiamo-insieme-al-mubaGiocare, ma anche costruire, manipolare, ideare. Tutto questo è possibile al MUBA, il Museo dei bambini di Milano, dal 18 aprile ma anche oltre (fino a dicembre!) grazie al progetto “Giochiamo insieme al MUBA”, organizzato in collaborazione con Kinder Sorpresa ed elaborato da cinque artisti/progettisti del calibro di Maurizio Fusina, Tonino Milite, Claude Marzotto e Maia Sambonet, Denis Bonapace e Daniele Papuli.

Si tratta di cinque incontri differenti tra loro per metodologia, materiali, effetti artistici e scenografici, tutti accomunati dall’idea che il momento del gioco insieme sia fondamentale per creare una forte relazione tra adulto e bambino.

Il primo, in programma per venerdì 18 aprile (e poi fino al 21), è condotto da Maurizio Fusina, architetto, responsabile del progetto Remida (che si propone di sensibilizzare al riuso dei materiali con giochi e laboratori per i più piccini) e autore di giochi e laboratori per bambini progettati da lui.
L’incontro si intitolo “La città infinita” e si propone di utilizzare materiale di scarto di lavorazione industriale per creare paesaggi urbani.
Si tratta di un lavoro creativo di gruppo che parte dall’idea che la città il luogo delle relazioni in cui ogni abitante si trova ad abitare vicino a un altro, ogni casa sorge vicino a un’altra, e ognuno ha un vicino di casa da andare a conoscere, in una relazione coinvolgente.

Informazioni: www.muba.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.