Noi Nonni

Un libro per scoprire i canti degli uccelli

Ascoltare il rauco richiamo di un albatro che plana sulle acque del mare; il grido rauco e stidulo del cacatua crestagialla; il cinguettio acuto dell’uccello del paradiso reale; lo starnazzare delle oche indiane durante la migrazione tra India e Mongolia… Oggi si può (noi, ma soprattutto i bambini), e senza dover fare lunghi viaggi né gite allo zoo. C’è infatti un bellissimo libro di Editoriale Scienza che ci offre questa opportunità. Il libro si intitola Uccelli dal mondo e offre l’occasione per conoscere tantissime specie di uccelli che popolano la Terra.

Ogni doppia pagina presenta un ambiente terreste, dalla foresta pluviale alla montagna, dal deserto all’Antartide, fino ai boschi e alle città, le realtà a noi più vicine e familiari.

Di ogni ambiente sono presentate alcune delle specie di uccelli più caratteristiche. Il piccolo lettore può scoprire i loro nomi e alcune curiosità su di loro e sul loro canto, ma anche vedere come sono fatti grazie alle grandi e bellissime illustrazioni che li presentano nel loro habitat. I testi sono brevi ed essenziali, ma capaci di catturare l’attenzione dei bambini. E in ogni pagina basta prenere il simbolo con la nota per sentire i loro canti e richiami.

Un vero giro del mondo da fare attraverso una “chiave” unica e particolarissima, fatta proprio per i bambini curiosi. Non pensate che sia un magnifico regalo per i nostri nipotini?

 

Robert Hunter, Uccelli dal mondo, Editoriale Scienza, 24,90 €

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*