Pesaro – Tante iniziative per l’estate

Mare, monti, musica e maioliche: sono queste le “quattro M” che fanno di Pesaro una meta turistica piacevole in tutte le stagioni. Una città antica, con un nucleo storico di grande interesse artistico, che gode di un clima mite tutto l’anno, protetta com’è dalle due colline che la delimitano a nord e a sud.Pesaro quindi è la meta ideale sia per chi cerca un po’ di relax in spiaggia, sia per chi gli appassionati di arte – da non perdere  il bel Palazzo Ducale quattrocentesco, la Cattedrale, costruita in età romanica, in cui scavi recenti hanno portato alla luce uno straordinario mosaico pavimentale del VI secolo, o la Rocca Costanza, una massiccia fortificazione che risale al 1480. Ed è una città a misura d’uomo, piacevole da girare a piedi, godendosi la brezza del lungomare o l’eleganza dei negozi del centro.
In estate, i motivi per una visita o un breve soggiorno a Pesaro si arricchiscono ulteriormente. Gli appassionati di musica, per esempio,  non vorranno perdere il festival rossiniano che la città dedica ogni anno, ad agosto, al grande compositore a cui ha dato i natali. Il Rossini Opera Festival quest’anno giunge alla XXXII edizione e si svolgerà tra il 10 e il 23 agosto, proponendo come sempre accurate edizioni critiche delle opere di Rossini.

Chi ha i nipotini al seguito, poi, trova tante iniziative dedicate proprio ai più piccoli, Una delle più fortunate è  la Mezzanotte bianca dei bambini, quest’anno in programma il 4 e 5 giugno, con tante iniziative per i più piccoli che animeranno il centro storico e la zona mare della città dalle 18 alle 24.
I bambini potranno incontrare tanti personaggi fantastici: il mago Daniel e Pippa con le loro misteriose ombre cinesi a Palazzo Gradari, in Piazza del Popolo Alice e il cappellaio matto nel loro paese delle meraviglie, in Piazzale Collenuccio il buffone di corte, mentre Piazza Olivieri diventerà una gigantesca scacchiera vivente con re, regina, alfieri, torri, cavalli e pedoni bambini. Non mancheranno i laboratori e le attività educative e formative come l’arrampicata sulla parete attrezzata dei vigili del fuoco e le improvvisazioni musicali. E poi, tanto sport da guardare e praticare sui viali del lungomare e a piazzale della Libertà.
Insomma, un’esperienza indimenticabile per tutti i bambini, ma anche per  i nonni e, perché no, per mamma e papà.

M.M.

Informazioni per la mezzanotte bianca dei bambini: www.mezzanottebiancadeibambini.it; www.turismopesaro.it – tel 0721/387103-105

Informazioni per il Rossini Opera Festival: www.rossinioperafestival.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *