Il Parco di Monza: il verde a due passi da Milano

parco-di-monza-mulino-del-cantoneEcco una super-idea per i nonni di Milano e dintorni: una gita al Parco di Monza con i nipotini. Un’esperienza bellissima, a cui dedicare una giornata (o almeno un pomeriggio), ma da ripetere anche più volte, se appena se ne presenta l’occasione.
Il Parco si estende alla spalle della splendida Reggia, che risale alla fine del Settecento e merita senz’altro una visita, magari con nipoti un po’ più grandicelli.

Per i più piccoli, ma anche… per tutta la famiglia, invece, c’è il Parco, il più grande parco europeo cintato da mura (sono lunghe oltre 13 chilometri), esteso su quasi 700 ettari e ricco di attrattive. E per i milanesi ha un pregio in più: è un magnifico polmone verde a pochi chilometri dalla città.

parco-monza-viale-aglio-orsinoIl parco comprende diverse zone: a nord si trovano l’autodromo, il campo da golf, il campeggio e altre strutture sportive; per le famiglie e i bambini però è più adatta la zona a sud, vicino alla reggia. Qui, accanto alla Porta Monza, uno degli ingressi del parco, c’è non solo un comodo parcheggio, ma anche un info point dove è possibile chiedere informazioni e prendere cartine e altro materiale. E, pochi passi più avanti, c’è il punto di noleggio delle biciclette (a meno che non le abbiate portate con voi).

Se invece non volete pedalare, o se decidete di montare in sella in un secondo tempo, potete intanto andare a fare un giro nei giardini reali. L’ingresso si trova su viale che parte da Porta Monza, a poche centinaia di metri dall’ingresso. I giardini reali oggi formano un tutt’uno con il parco, ma in realtà furono creati un po’ prima, come parco della reggia.
villa-reale-monza-rosetoVarcate il cancello, e ci siete. Potete costeggiare il piccolo laghetto in cui nuotano cigni e anatre e che farà la felicità dei bambini, per arrivare ai giardini reali veri e propri. Qui si trovano alberi secolari e un roseto storico, creato nel 1964 e che si estende sulle sponde di un altro minuscolo laghetto. Un roseto bellissimo, ma in genere i bambini non rimangono molto colpiti da queste meraviglie botaniche. Quindi, se siete con loro, tornate indietro (magari al roseto tornerete in un altro momento, per visitarlo da soli, insieme alla Reggia).

A questo punto, però, forse conviene inforcare la bici, anche se una meta perfetta per i bambini non è molto lontana dai giardini reali e raggiungibile a piedi: è la Cascina del Sole, dove ci sono grandi prati verdi e un’area giochi per i bambini con altalene, castelli di legno, scivoli… e insomma, tutto ciò che occorre per lasciare che i vostri nipotini si scatenino.

parco-monza-viale-alberatoCon la bicicletta potete invece arrivare fino a Villa Mirabello, una splendida villa secentesca che oggi ospita spesso mostre interessanti, anche e soprattutto per i bambini, e al Centro ippico Santa Maria alle Selve, dove i vostri nipotini possono avvicinarsi ai cavalli o anche fare una prima esperienza in groppa ai pony.
Oppure potete spingervi fino alla Cascina Molini San Giorgio, una fattoria con tanti animali che piaceranno molto ai più piccini. O ancora, andare a vedere i due monumenti più moderni del parco, la Voliera per umani, realizzata nel 2006 da Giuliano Mauri, e Lo scrittore di Giancarlo Neri, del 2005.

Ma il Parco offre anche percorsi pensati apposta per i bambini. Sono “Sui sentieri dei cavalieri e delle streghe” e “Sui sentieri degli gnomi del Parco”, e all’info point trovate tutte le informazioni, oltre alle fiabe e alle leggende legate ai luoghi toccati dagli itinerari, da raccontare ai bambini lungo il cammino.

Se però non avete voglia di camminare né di pedalare, o se i vostri nipotini sono piccini, potete prendere il simpatico trenino che percorre il parco (fino al 31 ottobre il sabato e la domenica) facendo un giro di una mezzora circa.

E se abitate abbastanza vicino al parco, o se volete fermarvi qualche ora in più, dare un’occhiata al sito di Creda (www.creda.it), una onlus che ha sede nella Cascina Mulini Asciutti e si occupa in particolare di educazione ambientale proponendo laboratori e attività per i bambini. Troverete senz’altro attività interessanti per i vostri nipotini!

Informazioni: www.reggiadimonza.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.