Il Palio dei Normanni di Piazza Armerina

palio-dei-normanni-corteo-piazza-armerinaSi svolge tra il 12 e il 14 agosto una della manifestazioni folcloristiche più importanti e caratteristiche della Sicilia: Il Palio dei Normanni di Piazza Armerina (Enna). Una manifestazione ricca di colori, che culmina nella grande e tradizionale sfida tra i quattro quartieri delle città, e che è capace di affascinare grandi e bambini.

Il Palio dei Normanni è una manifestazione dalle profonde radici religiose: nasce infatti come un omaggio della città alla Madonna delle Vittorie, la protettrice della città. Ma affonda le radici in un lontano e glorioso passato storico: la guerra che i Normanni del Conte Ruggero d’Altavilla combatterono contro gli infedeli arabi che occupavano la Sicilia da circa 150 anni e la vittoria con la quale, nel 1060, gli arabi saraceni furono cacciati dell’isola. Ed è proprio questa vittoria che viene rievocata ogni anno nei giorni del Palio.

palio-dei-normanni-piazza-armerinaIl Palio si apre il 12 agosto, con la consegna delle armi ai quattro cavalieri che parteciperanno alla giostra, uno per ogni quartiere della città; segue poi il suggestivo corteo storico in costumi medievali, che attraversa le vie principali di Piazza Armerina.
Il giorno dopo la festa continua con la ricostruzione dell’ingresso trionfale delle truppe normanne in città, con un colorito corteo formato dalle truppe appiedate e dai cavalieri normanni.
palio_normanni_piazza_armerina-giostraInfine, il 14 agosto, la festa giunge al culmine, con il torneo medievale “La Quintana del Saracino”, una serie di prove di abilità fra i Cavalieri dei quattro quartieri storici, ognuno contraddistinto da un colore. I cavalieri, lanciati al galoppo, vedono colpire lo scudo del saraceno, prima con una lancia e poi con una mazza chiodata, quindi devono infilare con la lancia l’anello posto al braccio del saraceno e infine devono colpire con un giavellotto un anello che pende da una forca. Insomma, un grande spettacolo che divertirà anche i bambini.

 

Informazioni: www.paliodeinormanni.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *