Noi Nonni

Dove andare in gita con tutta la famiglia

Scopri le mete per gite, viaggi e visite in questa regione oppure selezionane un'altra dalla mappa qui sotto.

Napoleone torna a Forte di Bard

Napoleonica-Forte-di-Bard---NapoleoneEra il 1800 quando Napoleone valicò le Alpi, attraverso la Valle d’Aosta, alla testa delle sue truppe. A rallentare la sua marcia fu la resistenza che trovò a Forte di Bard, costretto a capitolare, ma con l’onore delle armi, dopo due settimane di assedio.
A rievocare questo importante momento storico sabato 2 e domenica 3 settembre si svolge proprio a Forte di Bard Napoleonica, una manifestazione che rievoca lo storico passaggio dell’esercito francese.
Per rievocare questo episodio storico saranno ricostruiti ambienti d’epoca, scene di battaglia e parate militari. Un impegno notevole, che coinvolgerà oltre 300 persone: uomini e donne con abiti dell’epoca, cannoni, cavalli, tutto riporterà agli inizi del XIX secolo! Due giornate dense di appuntamenti, per offrire al pubblico un’esperienza coinvolgente ed emozionante.

Napoleonica-Forte-di-Bard---truppeIl Borgo e il Forte di Bard ospiteranno l’accampamento francese e quello austro-piemontese, con animazioni che coinvolgeranno direttamente il pubblico.
L’inaugurazione dell’evento avverrà sabato 2  con l’alzabandiera, la parata militare in Piazza d’Armi e la coscrizione obbligatoria, ovvero la leva di massa che veniva effettuata in tempo di guerra.
Tra le rievocazioni più suggestive in programma, la simulazione dell’attacco notturno al Forte, che si svolgerà nel Borgo il sabato con l’ausilio di sei pezzi di artiglieria pesanti, truppe di fanteria, artiglieria, cavalleria, granatieri, gare di velocità per fucilieri e parate militari. E al termine dell’attacco notturno ci sarà in Piatta di Gola del Forte il Gran Bal des citoyens: gli spettatori potranno assistere e partecipare a balli tradizionali, accompagnati dall’esibizione di suonatori di strumenti e musiche della tradizione franco-provenzale.
La rievocazione proseguirà domenica con la battaglia finale: le truppe si raggrupperanno nella fortezza e alla fine sarà rievocata la resa delle truppe austro-piemontesi all’attacco francese. Ma intanto, in mattinata, sarà possibile assistere a  gare di abilità di fucilieri.

La manifestazione però sarà accompagnata anche da altri eventi: un mercatino di cimeli napoleonici; la mostra dei cappelli nell’epoca napoleonica; la presentazione del Telegrafo Chappe, con una dimostrazione pratica di come venivano codificate e trasmesse le informazioni in epoca napoleonica… Insomma, due giorni ricchissimi di appuntamenti!
E poi, la manifestazione è anche l’occasione per visitare il Forte e il suo bellissimo Museo delle Alpi , che piacerà tantissimo a grandi e bambini. Quindi, nonni, quale occasione migliore per una gita da ricordare?

Informazioni www.fortedibard.it

Sul Forte di Bard, trovi un altro articolo anche a questo link:
Il Museo delle Alpi al Forte di Bard

loading...

Lascia un commento

*