Acireale, il Carnevale più famoso della Sicilia

In origine ad Acireale (Catania) il Carnevale non era festeggiato con sfilate di carri, ma con vere e proprie battaglie e base di uova marce e degli agrumi di cui è ricca la Sicilia. Ma già all’inizio del Seicento quest’usanza venne proibita, perché provocava feriti e danni.
Certo però non si smise di festeggiare il Carnevale; si trovarono dei modi più gentili per farlo.
carnevale-di-Acireale_carriDagli “abbatazzi” ai carri di cartapesta

Nel Settecento comparvero gli “abbatazzi”, poeti popolari abili nell’improvvisare spassose rime per le strade e nelle piazze, mentre un secolo più tardi si affermò l’usanza della “cassariata”, la sfilata carrozze trainate da cavalli dalle quali i nobili lanciavano raffiche di confetti agli spettatori, che intanto si divertivano, agli angoli delle strade, con giochi di ogni tipo.

La vera svolta però arriva intorno agli anni Trenta del secolo scorso, con le maschere di cartapesta e i carri allegorici trainati dai buoi creati dagli abilissimi artigiani di Acireale. A questi si affiancano i carri fioriti, che danno un tocco gentile e particolare a questo Carnevale, considerato il più bello della Sicilia.

Un lungo Carnevale

acireale carnevaleOggi il Carnevale di Acireale comincia con la consegna delle chiavi della città a Re Burlone e la lunga parata inaugurale, e continua con le tradizionali sfilate di carri. E va avanti fino al martedì grasso, il 28 febbraio, con sfilate di carri allegorici e infiorati, spettacoli, concerti e divertimento per tutti. E, naturalmente, la premiazione del carro più bello.

E in estate si replica! Ad agosto infatti ad Acireale è in programma Il più bel Carnevale di Sicilia d’estate: se siete in vacanza su quest’isola meravigliosa, vale la pena lasciare la spiaggia e andare a vederlo, anche per visitare questa cittadina dalle splendide architetture barocche.

 

Informazioni: www.carnevaleacireale.it

 

Trovi altri articoli sulle feste di Carnevale in giro per l’Italia anche a questi link:
Le sfilate dei carri del Carnevale di Viareggio
A Fano, Carnevale con sfilate e dolcetti. 
A Venezia, un Carnevale per grandi e bambini
Carnevale in giro per l’Italia
Il Carnevale in Val Venosta
Carnevale in Sardegna: la Sartiglia di Oristano
A Pont-Saint-Martin, in Valle d’Aosta, uno storico Carnevale
Il Carnevale di Putignano
Il Carnevale di Verrès, in Val d’Aosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *