Le polpettine di vitello e pomodoro

polpettine-vitello-al-fornoPolpettine già ai più piccini? Ma certo! Anzi, sono proprio uno dei cibi più adatti, grazie alla loro consistenza morbida, per abituare i bambini a cominciare a masticare dei pezzettini invece di trovare tutto passato. Senza contare che a loro piacciono molto!
Certo, bisogna aspettare più o meno l’anno di età (mese più, mese meno), e che sia spuntato almeno qualche dentino, ma poi potete senz’altro iniziare a sostituire alle pappe passate qualcosa di più solido… e di più saporito! Naturalmente, bisogna assolutamente evitare di friggere, come invece faremmo per le polpette per noi “grandi. Ma se seguite questa ricettina non ci sarà nessun problema! E se volete potete preparare anche qualche polpettina in più e congelarla, per avere il pasto pronto per due o tre volte.

Trovi un’altra ricetta di un piatto “da grandi” adatto anche ai bambini più piccoli a questo link:
La pastina con il ragù di vitello

Ingredienti

  • 50 g di vitello macinato prima scelta
  • 1 cucchiaio di mollica di pane raffermo
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • Olio extravergine di oliva

Come si fa

  • Impastate la carne macinata con la passata di pomodoro, il pane raffermo ben sbriciolato e il parmigiano.
  • Se l’impasto risulta troppo duro, aggiungete qualche cucchiaiata di latte.
  • Quindi fate riposare per un quarto d’ora circa.
  • Passato questo tempo, formate delle polpettine piuttosto piccole.
  • Mettetele in una pirofila leggermente unta di olio extravergine di oliva e inforate nel forno già caldo a 170°C per 20 minuti circa.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.