Noi Nonni

Lo sformato di verdure

Un contorno? Molto di più! Un piatto ricco, con tanta verdura e formaggio, che piace a tutti ed è adatto anche ai bambini.
La ricetta che vi diamo è con tanti tipi diversi di verdura, ma se volete potete anche sceglierne sono due (per esempio, melanzane e patate, zucchine e patate), a seconda delle vostre preferenze.
Il segreto del piatto sta nel pangrattato, che nella cottura al forno si dora e si abbrustolisce un po’… squisito!

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

 

Ingredienti

  • Una melanzana dalla forma allungata
  • Due zucchine medie
  • Due patate medie
  • Un peperone rosso o giallo
  • Pangrattato
  • 200 g di scamorza
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Come si fa

  • Tagliate la scamorza a fettine molto sottili o a pezzetti piccoli.
  • Versate un cucchiaio di olio in uno stampo per plumcacke e distribuitelo bene sul fondo e sulle pareti.
  • Versate ora un cucchiaio di pangrattato e, girando lo stampo, fatelo aderire a tutte le superfici.
  • Lavate e spuntate la melanzana. Tagliate delle fettine molto sottili (se volete potete usare una mandolina, ma anche con un coltello affilato l’operazione riesce bene) e con queste fate uno strato sul fondo dello stampo.
  • Salate leggermente, mettete qualche fettina di scamorza e spolverizzate con del pangrattato. Completate con un cucchiaino scarso di olio (non mettetene troppo, altrimenti lo sformato risulterà unto!).
  • Fate ora uno strato di zucchine, dopo averle spuntate e tagliate a fettine molto sottili.
  • Quindi passate al peperone. Tagliatelo a metà, privatelo dei semi e dei filamenti interni e quindi dividetelo in sei parti con cui fare uno strato di verdura. Procedete anche qui con sale, pangrattato e scamorza.
  • Infine fate uno strato con le patate e continuate così, alternando le verdure.
  • Terminate con uno strato di scamorza e di pangrattato e con un filo di olio.
  • Infornate a 180° e lasciate cuocere a forno statico per circa 45-50 minuti. Lo sformato è pronto quando vedrete che il pangrattato ha assunto un colore dorato.
  • Lasciate intiepidire e trasferite lo sformato nel piatto di portata. Se necessario, aiutatevi con un coltello per staccare lo sformato dalle pareti dello stampo.

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*