Noi Nonni

Lo sformato di riso alle zucchine

Ecco una variante un po’ insolita, ma molto appetitosa, di un classico sformato di riso.
Questa ricetta è insaporita dalle zucchine e dall’aggiunta di un “cuore” di formaggio a pasta filante, una “sorpresa” che la rederà ancora più particolare. Irresistibile, poi, la crosticina dorata che si forma con la cottura in forno…

Lo sformato di riso è perfetto anche per chi ha necessità di cucinare con un certo anticipo, per non ritrovarsi ai fornelli all’ultimo momento.

Gli iscritti riceveranno questa ricetta in formato PDF allegata alla prossima newsletter di noinnonni.it. Potranno così scaricarla, stamparla e unirla alle altre, a formare il libro delle ricette di NoiNonni®.
Se vuoi riceverla anche tu, iscriviti alla newsletter. Basta cliccare su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Ingredienti

(per 5 persone)

  • 400 g di riso per risotti
  • 4 zucchine medie
  • 1 cipolla piccola
  • Brodo vegetale
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Una noce di burro
  • 200 g di fiordilatte (o se preferite di provola)
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • Pangrattato

Come si fa

  • Lavate le zucchine, spuntatele e grattugiatele.
  • Tagliate a pezzetti molto piccoli la cipolle e mettetela in un tegame con 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • Fatela soffriggere leggermente a fiamma bassa, quindi aggiungete le zucchine e mescolate.
  • Dopo un paio di minuti versate nel tegame anche il riso e continuate la cottura aggiungendo pian piano brodo vegetale. Spegnete quando il riso è ben al dente.
  • Infine aggiungete il parmigiano grattugiato e mescolate.
  • Mentre il riso si intepidisce prendete una pirofila, ungetela di burro e versateci un paio di cucchiai di pangrattato, girandola finché non aderisce bene al fondo e alle pareti.
  • Quindi fare un primo strato di riso alle zucchine, livellandolo bene con un cucchiaio.
  • Su questo strato disponete il fiordilatte (o la provola) tagliata a fette e coprite infine con il resto del riso alle zucchine.
  • Versate sulla superficie un filo di olio di oliva e cospargetela di pangrattato.
  • Mettete lo sformato nel forno già caldo a 200° e fate cuocere per circa 15-20 minuti, finché non si sarà formata una leggera crosticina in superficie.
  • Aspettate qualche minuto prima di servire.

Trovate altre ricette di sformati di riso anche a questi link:
L’anello di riso delle feste
Il sartù di riso

loading...

Lascia un commento

*