Voglia di cheesburger!


I vostri nipoti non fanno che chiedervi di andare a mangiare dal McDonald? Prendeteli in contropiede offrendo loro questi squisiti cheeseburger fatti… con la “ricetta della nonna”, ancora più golosi, e soprattutto sicuramente più sani! 

 

 

Ingredienti (per un cheeseburger)

  • 100 g di macinato scelto
  • un quarto di cipolla
  • un cetriolino grande sottaceto
  • una sottiletta (o una fettina sottile di emmental)
  • 1 fetta di pomodoro
  • 1 foglia di lattuga già lavata
  • un panino morbido
  • ketchup e maionese, a piacere (o senape, anche se è un sapore non sempre gradito ai bambini )

 

 

Come si fa

Tritate finemente la cipolla e incorporatela alla carne. Sagomate l’hamburger con l’apposito attrezzo o, in mancanza di questo aiutandovi con un grande bicchiere o una tazza. Ungetelo leggermente da entrambi i lati. Fate scaldare una griglia di ghisa sui fornelli e, quando è caldissima, adagiatevi l’hamburger girandolo di tanto in tanto fino a raggiungere il grado di cottura desiderato. A quel punto, spegnete il fuoco e, senza togliere l’hamburger, adagiatevi sopra il formaggio, in modo che fonda leggermente.

Intanto, scaldate il forno a 180° e, quando è caldo, spegnetelo e infornate per qualche istante il pane, in modo che si riscaldi (potete anche farlo nel forno a microonde; in questo caso l’operazione è molto più rapida). Evitate però di comprare il pane confezionato; meglio scegliere un panino morbido al latte (sono i migliori) o all’olio, magari con qualche “semino”, o anche un pane arabo, se piace ai vostri nipotini.

A questo punto, potete “montare” il cheeseburger: tagliate a metà il panino e spalmate le due facce interne con ketchup o maionese,; potete anche aggiungere una punta di senape, se i bambini la gradiscono. Mettete poi sulla ”base” del panino la foglia di insalata, la fetta di pomodoro e l’hamburger, finendo con il cetriolino tagliato a fettine. Coprire il tutto con l’altra metà del panino e… buon appetito!

L’idea in più

Se ai vostri nipotini piace, potete anche mettere qualche rondella di cipolla tagliata molto sottile. La migliore è quella bianca, molto dolce o, per un sapore più deciso, quella rossa.

Trovi un’altra ricetta di hamburger “fatti in casa” e adatti ai bambini anche a questo link:
Gli hamburger vegetariani

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *