Gli involtini di carne al sugo

involtini-al-sugoStanchi della solita fettina? Ecco una ricetta molto appetitosa per un secondo piatto che piace anche a chi non ama particolarmente la carne: gli involtini di carne al sugo. 
Si tratta di una preparazione che viene dalla Sicilia (garanzia di grandi sapori!) e che ci invia una nostra lettrice, Giovanna Ventimiglia, che ci ha già mandato diverse ricette.
A rendere particolare il gusto di questi involtini, oltre alla salsa di pomodoro, il ripieno con il piacevole contrasto tra il dolce dell’uva passa e il sapore dei pinoli.
Avete già l’acquolina in bocca, vero? Se volete cimentarvi con questa preparazione, ecco come procedere.

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link:  iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info@noinonni.it: te la invieremo!

Ingredienti

(per 4 persone)

  • 8 fettine sottili di vitello di forma più o meno rettangolare
  • 100 g di pangrattato
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di uva passa
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro (per il ripieno)
  • Mezzo litro di passata di pomodoro
  • Mezzo scalogno
  • Uno spicchio d’aglio
  • Sale

 

Come si fa

  • Preparate prima il ripieno per gli involtini: in una ciotola mescolate il pangrattato, l’uvetta, i pinoli, 4 o 5 cucchiai di salsa di pomodoro, un pizzico di sale e un paio di cucchiai di olio.
  • Quindi allargate sul ripiano della cucina una fettina di carne e disponeteci una cucchiaiata di ripieno.
  • Ripiegate la fettina sui due lati, quindi arrotolatela su se stessa e fermate l’involtino con uno stuzzicadenti.
  • In una padella ampia fate soffriggere 3 cucchiai di olio con lo scalogno tritato e lo spicchio d’aglio.
  • Quando comincia a imbiondire aggiungete mezzo litro di passato di pomodoro, aggiustate di sale e allungate con un bicchiere di acqua.
  • Quando la salsa comincia a bollire adagiate nella padella gli involtini.
  • Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 30 minuti con la padella coperta.
  • Quindi togliete il coperchio e fare cuocere ancor 10/15 minuti, finché il sugo si è addensato.
  • Servite ben caldo con abbondante sugo.

Trovi altre ricette tipiche della cucina siciliana anche a questi link:
Lo sfincione siciliano
Le sarde a beccafico
La caponata alla palermitana
La pasta alla Norma
Le cassatelle siciliane
Il buccellato siciliano
Gli spiedini di carne alla siciliana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.