Lo strudel di carne e verdure

Stanchi del solito menu? Siete alla ricerca di un secondo piatto un po’ insolito e appetitoso? Perché allora non provate questo strudel salato, con un ripieno di carne e verdure? È un secondo sfizioso che piace ai bambini, ma può anche essere servito in una serata tra amici, per un aperitivo ricco e capace di stupire.
Facile da preparare, ha il vantaggi di poter essere cucinato in anticipo e riscaldato all’ultimo momento. E, fidatevi… tutti chiederanno il bis!

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni

Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 400 g di carne di vitello macinata
  • 3 carote medie
  • 1 costa di sedano
  • Mezza cipolla
  • Un ciuffo di prezzemolo
  • 200 g di passata di pomodoro
  • Un bicchiere di vino rosso
  • Un uovo
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe (facoltativo)

Come si fa

  • Grattate e lavate le carote. Togliete i filamenti alla costa di sedano e lavatela. Sbucciate la cipolla. Lavate il prezzemolo. Quindi tritate tutte le verdure
  • In una padella abbastanza grande mettete a rosolare le verdure in 4 cucchiai di olio.
  • Quando saranno appassite, aggiungete la passata di pomodoro e fate cuocere 8-10 di minuti. Se necessario, aggiungete qualche cucchiaio di acqua.
  • Versate nella padella a carne tritata e fatela rosolare rimestando bene con il cucchiaio, in modo da evitare che la carne si compatti.
  • Versate il vino rosso, alzate la fiamma e aspettate che evapori. Il composto deve risultare piuttosto asciutto.
  • Infine spegnete il fuoco, regolate di sale (se volete, potete aggiungere un pizzico di pepe macinato) e mescolate al composto l’albume dell’uovo, tenendo da parte il tuorlo.
  • Srotolate la pasta sfoglia e con un matterello stendetela ancora un pochino, senza però assottigliarla troppo e lasciandola sulla sua carta da forno.
  • Spostate la pasta sfoglia sulla teglia del forno, quindi versate al centro il composto di carne, livellandolo con il dorso di un cucchiaio. Cercate di lasciare libero il bordo della pasta sfoglia.
  • Ora ripiegate la sfoglia su se stessa, in modo da ottenere la forma di uno strudel. Badate a chiudere bene le estremità!
  • Spennellate lo strudel con il tuorlo d’uovo, quindi infornatelo nel forno già caldo, a 180°, e lasciatelo cuocere 30 minuti circa, finché la pasta non sarà diventata dorata.
  • Servite lo strudel di carne tiepido.

 

Trovate un’altra ricetta di strudel salato a questo link:
Lo strudel salato con formaggio e prosciutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *