Noi Nonni

Una poesia per Natale – La buona novella

Ecco una classica poesia di Natale dei “nostri tempi”, che probabilmente molti di voi ricordano, da leggere oggi ai nostri nipotini per vivere con loro la poesia della festa più attesa dell’anno.
È di Giuseppe Fanciulli, uno dei  più fecondi autori per l’infanzia dell’Ottocento.

Gli iscritti hanno ricevuto questa fiaba in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro delle fiabe e delle storie di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni/.
Se vuoi ricevere anche tu questa fiaba in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

 

La buona novella

Ascoltate la novella

che portiamo a tutto il mondo:

è di tutte la più bella,

è fiorita dal profondo.

Nella stalla, ecco, è nato

un dolcissimo bambino.

La Madonna l’ha posato

sulla paglia: poverino!

Ma dal misero giaciglio

già la luce si diffonde,

già sorride il divin Figlio

ed il cielo gli risponde.

Quel sorriso benedetto

porti gioia ad ogni tetto!

Giuseppe Fanciulli

 

Trovi altre poesie sul Natale anche a questi link:
Una poesia per Natale: lettera a Gesù
Filastrocca di Natale – Brilla in cielo una stella
Filastrocca di Natale
La stellina di Natale
A Gesù Bambino (Umberto Saba)
Ninna nanna, Bambinello
Una poesia per Natale: La Sacra Famiglia
Il dolce di Natale
La filastrocca del presepe

 

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*