Il clafoutis alle ciliegie

clafoutis-ciliegie
© Juan Carlos De La Calle Velez | Dreamstime.com

Che cosa c’è di meglio che aiutare i nipotini a preparare una bella sorpresa ai loro genitori? Godiamoci il piacere di una piccola complicità con i nipotini! Ma quale sorpresa preparare? Beh, a parte realizzare un piccolo regalino (nel sito trovate tante idee!), anche prepararle un bel pranzetto può essere una sorpresa gradita. Per il dessert, ecco l’idea: il clafoutis, un dolce semplice e squisito di origine francese, a base delle ciliegie che ci regala questa stagione.

Gli iscritti hanno ricevuto questa ricetta in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it.
Unendola alle altre, possono così formare il libro di ricette di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando sul riquadro che trovi nella homepage oppure su questo link:  iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
.
Se vuoi ricevere anche tu questa ricetta in formato PDF, scrivici a info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Trovi altre ricette con le ciliegie anche a questo link:
La confettura di ciliegie
Lo strudel alle ciliegie

Ingredienti

  • ½ kg di ciliegie
  • 3 uova grandi
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 200 g di latte
  • 2 cucchiai di brandy (facoltativo)
  • Per imburrare la teglia: burro e un cucchiaio di zucchero
  • Zucchero a velo

Come si fa

  • Lavate le ciliegie, asciugatele, togliete loro il gambo e denocciolatele.
  • Accendete il forno e portatelo a 180°.
  • Ungete una pirofila bassa e cospargetela di zucchero.
  • In una ciotola, sbattete le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto spumoso e chiaro (per facilitare l’operazione, usate la frusta elettrica).
  • Aggiungete la vanillina e poi, poco alla volta, la farina, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno per non far smontare le uova.
  • Incorporate quindi anche il latte e il brandy, sempre mescolando delicatamente.
  • Disponete le ciliegie sul fondo della pirofila, quindi versateci sopra il composto (che è piuttosto fluido) e infornate per 40-45 minuti, finché sarà diventato ben dorato.
  • Sfornate e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.