Un biglietto di auguri per la Pasqua

Pasqua è ormai alle porte ed è bellissimo preparare questa festa insieme ai bambini. Una festa di rinascita, dal profondo significato religioso, che segna il periodo dell’anno in cui la natura si risveglia dopo il lungo letargo invernale. Non a caso tra i simboli della Pasqua ci sono tradizionalmente le uova, i pulcini, i coniglietti…: tutti simboli che rimandano a una rinnovata fertilità della natura.

Per noi nonni, è bello avvicinarci a questa festa realizzando con i bambini un semplice lavoretto: un modo per passare un pomeriggio con loro, magari raccontando di quando noi eravamo bambini, delle tradizioni particolari della nostra famiglia.
Per esempio, possiamo proporre loro di preparare una sorpresa ai genitori creando con il nostro aiuto dei biglietti di auguri come questo, un collage con colori delicati e i simboli della Pasqua.
Poi, basterà scegliere delle semplici buste bianche delle dimensioni adatte perché i biglietti siano completi e pronti a essere nascosti sotto il piatto del papà e della mamma, come facevamo noi nonni da bambini. E perché non prepararne altri da spedire ai cuginetti lontani, agli zii o agli amici che vivono in un’atra città? Possiamo sbizzarrirci con i colori e i tipi di carta , per creare biglietti diversi. E possiamo anche usare il biglietto per comporre un bel centrotavola, magari con delle uova colorate dai bambini , naturalmente con coloranti naturali! Perciò… al lavoro!

Che cosa serve

  • Un cartoncino bianco rettangolare
  • Un foglio di carta bianca
  • Carta colorata gialla
  • Tre carte di colori e disegni diversi
  • Un nastro di organza colorato
  • Una squadra
  • Forbici
  • Colla a stick e colla vinilica
  • Matita
  • Un pennarello nero

Come si fa

  • Misuriamo il cartoncino bianco. Quindi con la squadra tracciamo su una delle carte colorate, a nostra scelta, un rettangolo che misuri su tutti i lati 1,5 cm meno del cartoncino bianco.
  • Ritagliamo accuratamente questo rettangolo: sarà la base della nostra composizione.
  • Ritagliamo un pezzo di nastro che sia lungo 2 cm in più della larghezza di questo rettangolo di carta colorata.
  • Con un altro pezzo di nastro realizziamo un semplice fiocchetto.
  • Sulla carta gialla disegniamo con la matita la sagoma del pulcino, ovale, senza dimenticare le piccole piume sulla sommità della testa. Quindi ritagliamola.
  • Su un’altra carta colorata disegniamo la sagoma delle due mezze uova, senza dimenticare di tracciare il bordo seghettato.
  • Infine sul foglio bianco disegniamo la sagoma di un piccolo cuore. Ritagliamola e riportiamola sulla terza carta colorata, disegnando così la sagoma di sei piccoli cuori. Ritagliamo anche questi.

Ora, non ci resta che comporre il biglietto.

  • Incolliamo sul rettangolo di carta colorata il nastro, fissando le estremità sul retro della carta.
  • Quindi incolliamo sul cartoncino bianco questo rettangolo stando attenti a centrarlo bene nello spazio a disposizione!
  • Con una goccia di colla vinilica fissiamo il fiocchetto sul nastro.
  • Ora con la colla a stick incolliamo sui mezzi gusci di uovo i cuoricini.
  • Sistemiamo sul cartoncino il pulcino e i due mezzi gusci e, quando siamo sicuri di aver trovato una disposizione che ci soddisfa, incolliamoli.
  • Infine completiamo il pulcino disegnando gli occhi e il becco e tracciando il ciuffetto di piume sulla sommità della testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *