Facciamo musica! Creiamo uno strumento musicale con materiali riciclati

Che ne dite, non vi sembra una bella idea? Sarà un modo per trascorrere un pomeriggio tranquillo con i bambini, ma anche poi per lasciare che si scatenino un po’. E pazienza se faranno un po’ di chiasso!
Quelli che vi proponiamo di realizzare sono piccoli tamburi fai da te, perfetti per le manine dei nostri nipotini. E allora… cominciamo!

Che cosa occorre

(per uno strumento)

  • Un barattolo (di cartoncino con il coperchio di plastica: perfetti quelli delle noccioline)
  • Nastro adesivo
  • Spago
  • Una biglia forata (non di vetro: sceglietene una leggera, di legno o di plastica) oppure un botton e
  • Carta colorata adesiva per rivestire i barattoli
  • Una matita
  • Forbici con la punta arrotondate (per i bambini)
  • Forbici appuntite (queste deve usarle un adulto!)

Come si fa

  • Prima di tutto, praticate un foro al centro del tappo di plastica e uno lateralmente, sul barattolo, circa a metà altezza (questo dovete farlo voi: per i bambini è pericoloso!)
  • Quindi fate passare un pezzo di spago di circa 15 c. dentro il foro che avete praticato sul coperchio. Annodatelo all’interno, in modo che stia ben fermo, e chiudete il barattolo con il coperchio.
  • All’altra estremità dello spago assicurate la biglia forata o il bottone.
  • Con il nastro adesivo sigillate bene il coperchio sul barattolo.
  • Fate passare la punta di una matita nel foro che avete praticato lateralmente e fissate anche questa con del nastro adesivo.
  • Ora non vi resta che decorare il barattolo rivestendolo con carta colorata adesiva. Se volete, in alternativa, potete usare della carta da regalo e fissarla con della colla vinilica.

E ora, non resta che… suonare: musica, bambini!

Trovi altre istruzioni per creare strumenti musicali con materiali di riciclo anche a questi link:
Costruiamo le maracas
Il kazoo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *