Noi Nonni

La volpe e la cicogna

Una famosa favola di Esopo, dalla morale valida ancora oggi, raccontata ai bambini.

La volpe e la cicogna erano buone amiche e si vedevano spesso.
Un giorno la volpe invitò a pranzo la cicogna, che accettò di buon grado. Ma la volpe era una furbacchione molto dispettosa, e decise di fare uno scherzo alla sua amica.
Preparò quindi una minestra squisita e profumatissima, apparecchiò per bene la tavola e accolse la cicogna con molta cortesia.
Al momento di andare a tavola, però, servì la minestra in due scodelle larghe ma poco profonde; perciò, mentre la volpe mangiava di gusto, la povera cicogna non riuscì a ingoiarne neanche un po’, perché riusciva appena a bagnare la punta del becco nel piatto. Si alzò quindi da tavola più affamata di prima. La volpe, che se la rideva sotto i baffi, che chiese:
– Come mai non hai mangiato nulla? Forse la mia minestra non ti è piaciuta?
– Oh, non preoccuparti! – rispose la cicogna, che aveva capito lo scherzo. – Era buonissima! E il tuo invito mi ha fatto molto piacere! Anzi, vorrei contraccambiare: che ne diresti di venire a pranzo la me la prossima settimana?
– Molto volentieri! – disse la volpe.

Così la settimana successiva la volpe si presentò a casa della cicogna. Anche la cicogna aveva preparato un buon pranzetto, ma aveva messo le pietanze in vasi dal collo lungo e stretto, adatti al suo lungo becco, ma la povera volpe non riusciva proprio a infilare il muso.
– Comare volpe, vedo che la mia cucina non ti è piaciuta! Mi dispiace molto – disse la cicogna nel salutarla, mentre la volpe andava via arrabbiata.
Fu così che la volpe burlona fu a sua volta presa in giro dalla cicogna. Chi la fa l’aspetti!

(adattamento da Esopo)

 

Gli iscritti hanno ricevuto questa favola in formato PDF, da scaricare e stampare, allegata a una newsletter di noinonni.it. Unendola alle altre, possono così formare il libro delle fiabe e delle storie di NoiNonni®.
Per ricevere la newsletter, iscriviti cliccando su questo link: iscriviti-alla-newsletter-di-noinonni
.
Se vuoi ricevere anche tu questa fiaba in formato PDF, scrivici a 
info.noinonni@gmail.com: te la invieremo!

Trovi altre fiabe di Esopo da leggere ai bambini anche a questi link:
Il topo di campagna e il topo di città
Il leone eil topo riconoscente
Pierino e il lupo
Il corvo e la volpe

Contenuti suggeriti per te

Lascia un commento

*